Croazia Info di Branko e Nicoletta
isola Pag - Novalja - Lun
isola Pag  Pag

Voglio lasciare anch'io un pensiero per quest'isola così incredibile e raccontarvi tutte le emozioni che provo ogni anno che ci vado... si da quando sono piccola per me Pag è tappa fissa. Passavo le vere estati li con i nonni (nonna materna nata a Novalja, il paese dove abbiamo un piccolo appartamento) …

Alessandra Scarpa - (luglio 2007.)

isola Pag isola Pag

… e ne ho potuto apprezzare le caratteristiche ancora nel periodo dove il turismo era almeno 1/4 di quello che c'è adesso. Resta il fatto che per me è come una droga... non riesco a fare a meno di andarci almeno una settimana all'anno. L'ho girata in lungo e in largo, conosco tutte le spiagge, dalle più tranquille alle più affollate. Una in particolare affascina me e chiunque io riesca a trascinare nell'isola lunare: il paesino si chiama Metajna e per accedere alla spiaggia (piccolissima ma con un enorme pineta frastornata dalla cicale), si accede con ca. 15/20 minuti di passeggiata, camminando attorno ad un costone tondo a picco sul mare, ottimo per i temerari dei tuffi. E' inutile dirvi che quando si arriva nell'insenatura sembra di essere in un paradiso...

isola Pag isola Pag

Non potete capire quante parole ho preso dal mio fidanzato la prima volta che abbiamo fatto le ferie li, con una coppia di amici meravigliosi, compagni di mille avventure, che hanno apprezzato fin dall'arrivo la Mia Isola. La visuale dal traghetto, per chi arriva con l'auto dalla costa della terraferma, è incredibile e allo stesso tempo un po' traumatica; sembra di arrivare in un posto deserto fatto solo di roccia, tra il bianco ed il beige, senza vegetazione solo con qualche sterpaglia; non si vedono case ne persone ne strade, il mare risalta e fa risaltare questi colori quasi lunari di Pag. L'isola è stretta e lunga fatta tipo a montagna, cioè appena la si varca il paesaggio cambia completamente: verde, case, turisti e spiagge incantevoli. Non manca nulla in questo posto, anche per chi ama le ferie caotiche tipo Jesolo (spiaggia di Zrce dove camminando anche qui, per una ventina di minuti passando tra nudisti, si trova un insenatura naturale dove si possono fare i fanghi, melmosi e puzzolosi). Vi consiglio anche di visitare la punta dell'isola, "Lun". Anche qui la vegetazione cambia, ci sono ulivi ovunque e sono secolari di dimensioni mastodontiche.

isola Pag isola Pag

C'è un piccolo porto, proprio quando sembra che la strada finisca, con un piccolo B&B affacciato sul mare. La proprietaria è affabile ed accogliente pronta a preparare dei pranzi di qualunque tipo (ma vi consiglio la bistecca con patate fritte... mondiale!). Con un bella passeggiata, potrete anche raccogliere ed assaggiare le more.
Beh, non posso raccontarvi tutto, ma spero di avervi incuriositi almeno un po'. Sono molto gelosa della Mia Isola e spero che i turisti non rovinino questo posto che sembra comunque essere restato incontaminato. Siate avventurosi e scendete su qualunque strada che porti al mare, ogni paesetto o spiaggetta vi lascerà a bocca aperta. Vi consiglio inoltre di girare la costa con la barca e di visitare le piccole isole di fronte al porto di Novalja.
Portatele rispetto se lo merita.

I miei Amici sono 5 anni che vengono con noi e ne abbiamo coinvolti altri nel frattempo. E' divertente e rilassante, ottima per ragazzi come noi e per famiglie.
Ciao... io parto il primo agosto!!! Buone ferie a tutti!

(altre foto di Pag di Alessandra)