Croazia Info di Branko e Nicoletta
 Premantura - Pola
Premantura motivo

Rieccomi a parlare di Croazia, scelta anche quest'anno per una parte delle mie vacanze estive, e di quelle della mia famiglia naturalmente. Destinazione Premantura. Periodo metà Giugno. Dopo vari viaggi nelle isole abbiamo optato per fermarci prima, principalmente per risparmiare alla bambina (5 anni)...

Massimiliano (giugno 2009)

...un viaggio stancante in macchina. Tragitto abbastanza liscio, senza intoppi. Alla frontiera slovena abbiamo optato per strade secondarie al fine di non pagare la famosa vignetta. Ho saputo proprio ieri che è stata istituita una vignetta settimanale di 15 euro al posto di quella standard di 35. Be' penso che avrei fatto le strade secondarie anche se la vignetta fosse costata un euro. Non la trovo una cosa giusta. Potrei dilungarmi in questione politiche ma ve lo risparmio. Entrati in croazia la superstrada si presenta scorrevole. Un mega cantiere si sviluppa lungo diversi chilometri, immagino per la costruzione della seconda corsia. A giugno si viaggiava bene ma immagino che una seconda corsia in Agosto sia davvero necessaria.
Troviamo un po' di traffico a Pula ma niente di che. Sorpassata Pula ci dirigiamo verso Premantura ma c'era una deviazione per lavori che impediva di seguire la strada diretta. La deviazione non allunga di molto il tragitto, ma in compenso non abbiamo più trovato cartelli indicanti Premantura, e siamo finiti così a Medulin. Un indigeno gentile ci ha spiegato di tenere per Pomer. Se dovesse capitarvi... siete avvisati!

Premantura Premantura
Medulin Medulin

Premantura è un paesino piccolo, sperduto, senza attività collaterali. Ci sono ristoranti, pizzerie, un market discretamente fornito, vari forni e bar, una pescheria e altre cosucce carine. Insomma non vi manca niente. A meno che non cerchiate la mondanità, ma in questo caso dubito che vi interessi questo racconto. In ogni caso Pula è invece molto attiva sotto questo punto di vista ed è raggiungibile in 10 minuti di auto. Un consiglio, arrivando da Premantura verso Pula parcheggiate nei parcheggi che trovate appena dopo lo stadio. Non addentratevi in auto perchè è un casino!! Sono dei pazzi alla guida. In compenso però le vigilesse sfoggiano delle minigonne interessanti. Abbiamo visitato la città ma non l'ho trovata molto coinvolgente. Certo le opere sono di una certa rilevanza storica, ma non sono molto valorizzate. Sarà che abbiamo come metro di misura le città d'arte italiane.

Premantura Premantura
Premantura Premantura

Ma torniamo a Premantura ed al parco Kamenjak. Abbiamo soggiornato in un appartamento. Anche qui tutto ok. Economico, pulito, spazioso, con aria condizionata, terrazza, parcheggio all'ombra e giardino in comune. Ottimo davvero. App. Dragana, un po' di pubblicità se la meritano. Per andare al mare avete tre alternative: o andare alla spiaggia libera nel campeggio Stupice, oppure attraversate il paese e scendete alla spiaggia dalla parte opposta, oppure entrate nel parco Kamenjak e qui avete l'imbarazzo della scelta. L'ingresso costa 3 euro circa, si può uscire e rientrare nell'arco della stessa giornata. Il parco chiude alle 22.00. All'ingresso vi viene consegnato un sacchetto per i rifiuti. Mi raccomando tenete pulite queste meraviglie della natura! La spiaggia del campeggio Stupice non è male, di ciottoli naturalmente. È comoda al paese si raggiunge a piedi e ci è servita per quando facevamo tardi a letto la mattina e non valeva la pena andare al parco. Tra l'altro mi ha fatto una bella impressione anche il camping Stupice, infatti ci siamo informati sui prezzi delle mobilhome per i prossimi anni.

Medulin Medulin - Pola
Safari - Premantura Safari bar

Le spiagge del parco sono fantastiche, il mare è splendido. Andateci davvero. In giugno riuscite a godervi al massimo l'ambiente, i rumori della natura. In quasi tutte le spiagge la pineta arriva al mare, e quindi si può trovare facilmente refrigerio all'ombra dei pini marittimi. In alcune spiagge ci sono anche dei baretti, in quasi tutte ci sono strutture in muratura per fare barbecue. Interessanti anche i sentieri che costeggiano il parco, sopratutto quelli rivolti ad Ovest verso l'Italia. Naturalmente non potete mancare di visitare il bar Safari, posizionato proprio sulla punta del parco. Costruito con materiali naturali, tavoli fatti con ceppi, capanne di canne, ed in generale un ambiente rustico e genuino. Prezzi neanche troppo esosi. Bellissime le grandi altalene fronte mare. Buona vacanza!