Malinska

Dove si trova

Zona della Croazia: Nord
Regione: Quarnero
da Trieste (km) : 110 CAP: 51511 - Prefisso telefonico: 051

Com'è Malinska
3142 abitanti
classe turistica A
5 hotel - 1 campeggio
isola - collegata da ponte

Malinska - tra le bellissime baie boscose dell'isola Krk

Malinska è uno dei centri turistici più conosciuti dell'isola Krk, soprattutto dai giovani, grazie alle sue spiagge, ai suoi hotel e ai numerosi appartamenti privati.
La città di Malinska si trova affacciata su una baia boscosa nella parte nord occidentale dell'isola Krk, ha un clima piacevole con estati calde e inverni miti ed è apprezzata e visitata durante tutto l'anno. La città p conosciuta per i suoi centri benessere e le sue spiagge, ma non ha un centro storico con castello, come la maggior parte dei paesi dell'isola Krk. Infatti, con il nome di Dubasnica (dagli alberi di quercia dei suoi boschi) fece parte prima del territorio di Omisalj e dal XV secolo di Krk città, centro agricolo e di esportazione del legno, e più tardi destinazione preferita dalla nobiltà Viennese in vacanza.
L'inizio dell'attività turistica a Malinska si ebbe con la formazione di una associazione turistica nel 1909.
Nella parte orientale della baia protetta da due frangiflutti si trova il porto di Malinska con due piccoli moli. Alla fine del più lungo dei due (150 m ) si trova il faro e intorno al porto sono sorti una serie di hotel e ristoranti, dove sorseggiare caffè e ammirare il mare e i gabbiani.
A nord del porto c'è un porticciolo che un tempo apparteneva al complesso turistico Haludovo, oggi in rovina.
A Malinska oggi ci sono ben 5 hotel - Adria, Blue Wabes Resort, Malin Pini e Vila Rova - e un campeggio e durante tutto l'anno vengono organizzati eventi culturali come concerti di musica classica e tradizionale nell'atrio del Monastero Francescano, ma non solo!
Oltre alla chiesa di Sant'Apollinare a Bogovici, nel cuore di Malinska si trova il complesso della chiesa di San Nikola e che in estate diventa il centro di diversi eventi artistici e culturali.
Gli hotel e i ristoranti d Malinska sono molto attivi nella conservazione e nello sviluppo delle tradizioni legate alla pesca attraverso una ricca offerta gastronomica con piatti antichi : l'offerta gastronomica è sopratutto incentrata sui frutti di mare e pesce freschissimo appena pescato in combinazione con verdure coltivate sul posto, olio d'oliva e vini dell'isola.

Foto di Malinska

  • Malin Draga a Malinska

    Malin Draga a Malinska

  • Malinska camminata dell'hotel Pinia

    Malinska passeggiata

  • Malinska spiaggia dell'hotel Pinia

    spiaggia dell'hotel Pinia a Malinska

  • spiaggia Porat

    Spiaggia Porat a Malinska

  • Uvala Rova a Malinska

    Baia Rova a Malinska

Come arrivare a Malinska

Malinska è raggiungibile in auto, in autobus, in aereo approfittando del vicino aeroporto dell'isola Krk (località Omisalj distante 14 km) o via nave.
L'isola Krk è collegata alla terraferma da un ponte a pedaggio - il Krcki Most - il cui pedaggio deve essere pagato prima di attraversare: il ponte dista meno di 15 km da Malinska.
Le stazioni ferroviarie pià vicine sono quelle di Rijeka (35 km), Zagabria (140 km) e Ljubjana in Slovenia (114 km): da queste città si può proseguire il viaggio in autobus, in taxi, oppure affittando un auto presso uno dei numerosi rent-a-car della città.

Informazioni su Malinska: il sentiero Paradiso

Malinska si affaccia sulla baia boscosa chiamata Dubasnica ricca di numerose baie boscose, grandi e piccole. Grazie alla sua posizione la baia è protetta da tutti i venti freddi e il clima è mite e piacevole.
La città è sede del famoso Hotel Haludovo, un resort molto in voga negli anni 70 ormai dismesso: fortunatamente le bellissime spiagge immerse nei boschi . Tra queste la spiaggia Paradiso e vicino alla spiaggia il bellissimo sentiero Paradiso. La spiaggia è accessibile facilmente: arrivando via auto appena prima di Malinska svoltando a destra verso Haludovo si passa il complesso alberghiero in rovina proseguendo fino alla fine della strada. Qui si parcheggia, all'ombra vicino al vecchio ristorante e si prosegue a piedi seguendo la stradina che scende verso il mare.
poco prima di arrivare al mare si svolta a destra arrivando all'inizio di una bella strada ben tenuta, larga circa 2 m: questo sentiero si allunga per circa 2 km con pini a destra e il mare sulla sinistra.
Il sentiero Paradiso è ideale per correre e camminare nella natura incontaminata: lungo la strada s incontrano alcune panchine di legno dove sedersi e rilassarsi godendosi il panorama.

Vacanze a Malinska

Vuoi ricevere delle offerte per questa destinazione? Da valutare senza impegno

RICHIEDI

le passeggiate di Malinska

Malinska non ha un centro storico vero e proprio, come gli altri paesini dell'isola Krk, ma, oltre al bellissimo Sentiero Paradiso, ci sono altre passeggiate e camminate lungomare, parchi e giardini e bellissime pinete naturali.
Il Parco dell'hotel Villa Rova è uno dei punti di interesse di Malinska - ci sono alberi di olivi, sdraio dove accomodarsi e godersi il mare. Da questo parco si prosegue verso il Resort Blu Waves con il suo ristorante vicino al mare. Lungo la strada si incontrano diversi piccoli moli dove i locali ormeggiano le loro imbarcazioni e casette vacanza dalle persiane colorate di blu. Qui si trovano diverse piante Mediterranee, diversi fiori e piante grasse e dopo circa 6 km si arriva al piccolo villaggio costiero di Porat, costruito prima di Malinska. In questo porticciolo si riunivano pescatori da tutti i paesi dell'isola riuniti nella compagnia di pesca chiamata "Kumpanija".
Dal porto di Porat camminando lievemente in salita si attraversa la città fino al monastero del 1480 dove si può visitare il museo con la sua collezione sacra: basta suonare il campanello al cancello vicino alla chiesa di Santa Maria Maddalena - c'è sempre qualcuno per fare da guida nel museo mostrando libri storici, abiti monastici antichi, copie dei registri in Glagolitico più antichi e importanti del paese, monumenti di pietra e altri oggetti. Sui muri del museo sono esposti strumenti e attrezzi agricoli e all'uscita si trova il registro degli ospiti dove ai visitatori viene richiesto di lasciare un commento insieme a una piccola offerta che contribuirà al mantenimento del Monastero del Glagolitico.
Per vedere il piccolo paese di Porat si può seguire il sentiero oltre il monastero: si arriva all'hotel Pinia con il suo bellissimo parco fiorito dove rilassarsi sulle sdraio.

Da vedere nei dintorni di Malinska

Per esplorare i dintorni di Malinska attraverso la storia e la cultura dei monumenti locali e delle chiese bisogna vedere almeno sei diti collegati da una passeggiata pedonale, ma si possono anche visitare in auto.
Partendo dalla località chiamata Fumak si sale con un sentiero ghiaioso segnalato con le pietre numerate della via Crucis: si arriva fino a una collina sopra Punta Pelova dove si trova una croce monumentale creata da Peter Trp originario di Turcici.
Vissuto all'estero Peter fece voto di creare questa croce: dalla cima della collina si gode una vista panoramica splendida sulla baia Cavlena, l'isola Cres e buona parte del Quarnero. Vicino al mare nel golfo di San Martino si trovano i resti della chiesa di San Martino ormai ridotti a poche rocce sulle quali si erge la piccola cappella di Maria.
Il Monastero di Santa Maria Maddalena di Porat si trova a 50 minuti a piedi da Fumak ed è una delle attrazioni più famose di Malinska e dintorni. L'entrata al monastero si trova oltre l'hotel Pinia, il cancello di ingresso si trova vicino alla chiesa e all'interno del museo si trova una collezione sacra, libri storici, antichi abiti monacali, copie di alcuni dei più importanti registri glagolitici, monumenti di pietra e alcuni attrezzi agricoli tra cui il Tos costruito nel 1850 per lavorare le olive.
All'ingresso del museo si trova il registro degli ospiti dove lasciare le proprie impressioni e la cassetta delle offerte che verranno utilizzate per il mantenimento del Monastero Glagolitico.
Il cimitero di Sant'Apollinare dista 35 minuti a piedi dal Monastero di Santa Maria Maddalena, a Dubasnica: fino al 1955 c'era anche la chiesa di Sant'Apollinare che venne trasferita nel villaggio di Bogovici - l'unica cosa che rimane è il campanile costruito nel 1618. Tutt'oggi sono visibili tracce della chiesa soprattutto nella parte che appoggiava al campanile. Il cimitero circondato da cipressi è largo 50 m e lungo 40 m.
Dal cimitero di Sant'Apollinare proseguendo lungo la strada che porta a Krk si arriva fino alla segnalazione che indica la Cappella di San Giovanni de Matha che si trova nel bosco poco lontano rispetto alla strada principale. La cappella si trova su una proprietà privata, dove è stato ritrovata un'immagine di San Giovanni de Matha che oggi si trova su uno dei muri della cappella costruita grazie al lavoro di immigranti rientrati dall'America e che oggi è di proprietà dei residenti di Dubasnica.
La chiesa di San Pietro a Veher si alza sopra il paese di Gabonjin: da qui un sentiero lungo 200 m con iscrizioni in Glagolitico porta sulla collina dove si trova la chiesa di San Pietro. Il sentiero è formato da 37 pietre incise con le lettere dell'alfabeto Glagolitico e la strada è chiamata il sentiero del Glagolitico di San Pietro di Gabonjin. E' possibile arrivare alla chiesa con diverse strade, ma la più interessante è quella che parte dal paese di Gabonjin. Vicino alla chiesa costruita nel 1279 si trova un belvedere dal quale si vedono il paese di Gabonjin, la parte settentrionale dell'isola Krk e quando il cielo è terso anche la cima più alta dell'Istria - il monte Ucka - e altri paesi sul mare. L'ottima visibilità è anche il motivo per cui il belvedere sia stato usato dai principi Frankopan come punto di vedetta per tenere sotto controllo le navi Veneziani che navigavano il mare del Quarnero.
Porat è un tranquillo villaggio in riva al mare vicinissimo a Malinska: i suoi abitanti un tempo vivevano di pesca, ma oggi si sono convertiti soprattutto al turismo. E' un paesino tranquillo dove rilassarsi e godersi il mare e vi si trovano il monastero Francescano con il museo di arte sacra e la chiesa di Santa Maria Maddalena.

Malinska - consigli e diari di vacanza di chi è già stato

  • Porat è praticamente un porto vicinissimo a Malinska, con una piccola parte di "spiaggia" (scogli, sassi e cemento) con acqua molto pulita come del resto è in tutta l'isola di Krk, molto rilassante con principalmente famiglie o gruppi di persone...

    Malinska baia Rova Ema e Ele | Diario vacanza Krk e Porat
  • Altra zona da non trascurare è la costa di Porat, vicina a Malinska. Essa si presenta scogliosa e tranquilla, frequentata talvolta da nudisti...

    Spiaggia Rajska Vale e Fra | Diario vacanza Krk Vrbnik

Da fare a Malinska

A Malinska ci sono oltre 50 km di sentieri adatti per camminare e correre, alcuni dei quali portano a siti di interesse storico e culturale come il monastero di Porat e il vecchio cimitero.
La maggior parte dei sentieri sono adatti anche alla bicicletta, mentre chi apprezzi la sfida, vengono organizzate una serie di competizioni durante tutto l'anno.
I sentieri di Malinska sono collegati anche con gli altri sentieri dell'isola e camminando lungo la costa, dopo 5 km si può arrivare fino a Njivice o, camminando nell'entroterra si può arrivare anche a Dobrinj o a Krk paese.
Sport d'acqua - per chi ami gli sport d'acqua Malinska organizza giri in paracadute, la possibilità di affittare moto d'acqua, pedalò e la possibilità di fare immersioni con uno dei club diving autorizzati. E' anche possibile affittare imbarcazioni e spingersi in esplorazione verso la costa e le baie vicine.
Barca - girare in barca è sicuramente un'esperienza indimenticabile e necessaria per esplorare al meglio la costa e le baie più inaccessibili.
E' anche possibile prendere parte a tour organizzati e spingersi in esplorazione della vicina isola Cres, visitare Glavotok o il ponte di Krk.
Sport al coperto - l'apertura dell'Arena sportiva ha reso possibile praticare numerosi sport al coperto e viene anche utilizzata per diversi aventi culturali.
Vita notturna - oltre alla ricca offerta gastronomica, l'intrattenimento si sposta a bar e cafè che sono apprezzati per la diversità della loro offerta, dei drink e della musica che fa da contorno alle serate a tema organizzate sia durante la stagione estiva, che tutto l'anno.
Già stato qui? Ricordi di qualche posticino? Hai qualche dritta o consiglio da dare?

SEGNALA

Spiagge di Malinska

Il mare, il sole e e il mare cristallino e le numerose belle spiagge sono tra le attrattive turistiche di Malinska: molte delle spiagge cittadine hanno la Bandiera blu a confermare la qualità dei servizi e l'impegno verso la conservazione dell'ambiente naturale.
Malin Draga - è una piccola baia vicina al centro della città di Malinska, sotto l'hotel Malin: l'area principale della spiaggia è piccola e di ciottoli, mentre nelle vicinanze ci sono le classiche terrazze cementate dove stendere comodamente l'asciugamano al sole e godersi la giornata.
Spiaggia Rupa - è la spiaggia principale di Malinska, ha la bandiera blu e si trova solo a pochi metri dal centro e si estende in direzione sud.
Spiaggia Rova - si trova davanti a Villa Rova un piccolo hotel e dista 2 km dal centro della città. E' una spiaggia terrazzata con piccole baie di ciottoli e frangiflutti artificiali di pietra.
Spiaggia Vantacici - si trova nella parte sud della città, in un'area residenziale. Ci sono spiagge di ciottoli, terrazze e una lunga passeggiata costiera con alberi e un molo per i residenti.
Spiaggia Rajska - è una spiaggia rocciosa alle cui spalle c'è una fitta foresta di pini . L'accesso al mare è naturale e il mare subito profondo. Il nome vuol dire spiaggia paradiso per la bellezza della natura, del mare e della passeggiata che si affaccia su diversi punti dove fermarsi e trascorrere la giornata. E' una spiaggia naturista, ma non è vietata ai "tessili".
Spostandosi lungo la costa e la passeggiata dopo 5 km si raggiunge Njivice e la spiaggia Miramare che è la spiaggia principale del paese. A sud di questa spiaggia ci sono altre piccole baie di ciottoli e ciottolini misti a sabbia e una lunga passeggiata immersa nell'ombra dei pini.
  • Malin Draga a Malinska

    Malin Draga a Malinska

  • spiaggia dell'hotel Pinia

    spiaggia dell'hotel Pinia

  • Baia Rova a Malinska

    baia Rova

  • Spiaggia vicino Malinska

    Spiaggia vicino Malinska

  • spiaggia Haludovo a Malinska

    spiaggia Haludovo

Eventi da non perdere

A Malinska vengono organizzati numerosi eventi come festival tradizionali con musicisti e cori vocali, concerti di musica classica nell'atrio del Monastero di Porat e nella chiesa di Sant'Apollinare, mostre d'arte nella galleria di san Nicola, feste tradizionali, concerti di diversi gruppi, manifestazioni sportive con gare ciclistiche, regate veliche... e se non bastasse, è possibile spostarsi facilmente verso la vicina Krk (14 km) capoluogo dell'isola e centro delle manifestazioni tradizionali più colorate e frequentate dell'isola.
Ci sono sagre gastronomiche, musica e balli tradizionali, concerti all'aperto e la possibilità di passeggiare tra bancarelle colorate nella zona del porto, nel centro storico, vero le mura cittadine... da non perdere!

Le gite da fare

Trovi interessanti queste informazioni? Condividile con i tuoi amici!

Dove andare? Come scegliere? Qui sappiamo darti le indicazioni giuste

CONTATTACI