Croazia Info di Branko e Nicoletta
Osservazioni degli ospiti al ritorno dalla Croazia:
Fasana Trogir

Di seguito riportiamo le osservazioni e quello che ci scrive al ritorno dalla Croazia chi aveva trovato la casa vacanze tramite il nostro sito - ci teniamo molto ad avere queste informazioni e ci raccomandiamo di non essere pigri e di scriverci come sia andata (sia in positivo che in negativo).

Vostre osservazioni
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12
Aggiungi questa pagina ai

Preferiti

Rossella, Gigi e Thomas dalla provincia di Varese

Siamo rientrati sabato scorso dalla Croazia e volevamo comunicarvi la nostra piena soddisfazione relativamente alla sistemazione nella casa Kristina.
Non solo la casa è molto bella ed accogliente, oltre che pulita, ma soprattutto la famiglia è squisita: Andria ed il figlio Sergio sono persone adorabili, socievoli e disponibili. Abbiamo partecipato alla "famosa" gita in barca con grigliata di pesce e bagno sull'isola di S. Jerolim : esperienza da non perdere sia dal punto di vista naturalistico che umano.
La Sig.ra Kristina è come tutta la famiglia molto disponibile ed è stato piacevole condividere dei momenti anche con la nuora ed il piccolo Borna. La Croazia è molto, molto, molto bella.

Silvia di Como

Il soggiorno, anche se breve, è stato fantastico - ci siamo innamorate della Croazia soprattutto della riserva di Premantura! I signori Bertovic sono stati fantastici! Non abbiamo mai trovato tanta disponibilità e cortesia! L'unica pecca della vacanza è stato il viaggio di andata durato 16 ore contro le 7 necessarie! Meno male che alla frontiera Slovena distribuivano acqua fresca! Le strade sono allucinanti, ma che paesaggio! L'unico consiglio che possiamo darvi è di aggiungere una piantina dettagliata di Pula con qualche nota sui monumenti... è un peccato non visitare una città così bella e piena di opere d'arte, alla fine si ruba solo mezza giornata alla tintarella!

Dugi Otok

Katy & Mao

L'isola di Dugi Otok è molto bella e la casa a Sali, molto accogliente; inoltre, viaggiando con il nostro cane, non abbiamo avuto nessun problema... anzi erano molti i turisti con il proprio cane.

Simone di Saccolongo PD - simone_celegato AT hotmail.com

Il soggiorno è stato ottimo, i padroni della casa disponibilissimi e squisiti; la camera è ben arredata e molto accogliente; mancherebbe solo l'aspiratore sopra i fornelli ma non è stato un problema. Unici inconvenienti la strada dissestata e un po' d'acqua nel serbatoio: mi ero arrischiato ad utilizzare il benzinaio sul molo. Assolutamente da visitare il molo della città di Baska, soprattutto la sera. La strada per arrivarci è un po' tortuosa (bella per moto, sempre attenti però al battistrada dissestato) ma offre dei paesaggi affascinanti, specialmente con la luna piena.

Danilo di Milano

E' andato tutto magnificamente: ospitalità perfetta e grande cordialità da parte dei padroni di casa, il tutto incorniciato da una pace e tranquillità davvero rari. L'unico neo, la totale mancanza di pesci!!! di cui, ovviamente, è difficile individuare la responsabilità. Per quanto riguarda l'aggiornamento del sito, solo due punti: i prezzi dei pesci al mercato (soprattutto gli scampi!) devono essere rivisti: quelli indicati da voi sono un pò troppo ottimistici; la distanza della casa dal ponte è di circa 800 metri e non 200, come da voi indicato. Tutto il resto corrisponde in toto.

Croazia

Erica - ikka AT postino.it

La vacanza è stata stupenda, la casa era esattamente quello che ci serviva (spaziosa e dotata di tutti i confort necessari in vacanza). Anche la signora era gentilissima e molto disponibile, non abbiamo avuto nessun tipo di problema.

Carlo,Guido,Matteo,Giorgio,Emanuele,Fabio di Leffe (BG) - carloweb AT yahoo.it

Siamo stati davvero benissimo a Rogoznica che é una località che permette divertimento a tutte le età di turisti perchè è tranquilla, ma allo stesso tempo ricca di bar, ristoranti ecc.. e si popola di giovani in occasione delle feste popolari e dei concerti sul lungo mare! Inoltre è vicina a Spalato e a Trogir che sono città veramente da visitare! Il trattamento della signora Iva è stato caloroso e non ci è mancato nulla! L'appartamento era proprio come quello che avevamo visto sul sito in internet. Unica nota negativa è stata l'"odissea" del viaggio! Durato ben 22 ore da Bergamo causa traffico e code alle frontiere! Tuttavia ci rimarrà un bellissimo ricordo di questa vacanza!

Korcula

Maritza e Luciano

Siamo stati meravigliosamente bene, abbiamo avuto solamente una giornata di pioggia e siamo andati a Pola a conoscere la città, molto bella. Il clima a settembre è ideale. Noi siamo già stati in Croazia, precisamente a Lussino 4 anni fa , il mare è stupendo in tutta la Croazia. Veramente ci siamo trovati bene con i signori Marcan, sono molto accoglienti. Mio figlio si è divertito molto, e anche noi! Peccato che per quest'anno abbiamo fatto solo una settimana di vacanza.

Caterina

La prima settimana siamo stati in Istria ad Umago e abbiamo visitato la zona anche se ci sarebbe voluto molto piu' tempo per vedere le citta' e paesi e nello stesso tempo dedicare tempo al mare.
La seconda settimana siamo stati a Tisno a casa Martin. Qui era in vacanza il nipote del sig. Martin, Darko, con la sua famiglia che ci ha portati in barca, invitati a pranzo da loro facendoci conoscere amici e colleghi suoi (e' giornalista a Split). E' stato tutto molto bello e interessante, in particolar modo dal punto di vista umano. E' certamente un modo diverso per conoscere la realta' del paese in cui si va e non fermarsi solo alla parte esteriore.
Casa Martin e' molto bella con un giardino splendido, ha un solo neo: e' purtroppo attaccata al campanile della chiesa che suona non solo le ore e le mezz'ore, ma anche i quarti d'ora...... Inoltre alle 6,30 del mattino inizia il concerto di campane per richiamare i fedeli alla Messa delle 7....le lascio immaginare la delizia! Il sig. Martin ha cercato gia' in passato di fare pressione sulle autorita' per ridurre questo scampanio almeno nella stagione di maggior afflusso turistico, ma sembra senza risultato. Ecco, forse bisognerebbe segnalarlo, specialmente se gli ospiti sono un po' stanchi e sperano di farsi delle belle dormite..

Lovran

Giampiero

Sì, ci siamo trovati benissimo, Emiliano e la signora Emiliano ci hanno fatto stare molto bene; la casa è molto bella. Ci sono piaciuti anche i Croati, i cevapcici, il burek (non ricordo se si scrive così, la focaccia al formaggio), l'acqua poi è stupenda, con una miriade di pesci che ti nuotano intorno. Volosko ci è piaciuta molto, poi siamo stati un po' in giro, siamo andati anche a Krk (strepitosa). Siamo rimasti un po' delusi da Rijeka, molti centri commerciali, molta Coca Cola, hamburger, cercavo un po' della Croazia classica, con i prodotti caratteristici, la tradizione, qualche ricordino artigianale... Peccato che la prima settimana di settembre ha piovuto un po', d'agosto deve essere stato molto caldo. Ci è piaciuto tanto la cultura dei croati, molti dipingono (e bene) e spesso le manifestazioni sono accompagnate da canti tradizionali e brani suonati al violino. Ci torneremo!

Davide - d.vasconi AT tin.it

E' andato tutto benissimo, grazie! Figuratevi che in quella vacanza abbiamo concepito un bimbo, che quindi sarà un po' croato anche lui.
Riguardo ai consigli, direi che: tutti coloro che frequentano l'Istria non dovrebbero mancare di visitare la città di Pola, partendo niente meno che dallo stupendo e pittoresco mercato. Vi potranno trovare, tra le altre cose, pesce freschissimo e a buon mercato. Con appena 30 o 40 mila lire si può mettere insieme il materiale per una stupenda grigliata per quattro. Non sarebbe male che le case in affitto, con poca spesa, si attrezzassero con un barbecue nel giardino. Mangiare all'aperto è un ottimo passatempo per una zona come la Croazia che, oggettivamente, la sera non offre molte opportunità di svago. In compenso, però, c'è pace e silenzio. Scusate se è poco! Non sarebbe male illustrare i posti artisticamente e culturalmente interessanti nella zona, tenendo presente che il mare, per quanto limpido, dopo qualche giorno viene a noia, per non parlare di quando c'è nuvoloso. Mi viene in mente Rovigno, un gioiellino, la citata Pola, l'entroterra istriano e i suoi paesini, il giro delle isole Brioni in battello da Pola, la possibilità data da diverse agenzie turistiche in zona di visitare il parco nazionale di Plitvice in giornata. i ristoranti croati generalmente costano poco e la loro cucina è appetitosa, ma non sono tanti come in Italia e non è facile andare a colpo sicuro. I pionieri turistici della Croazia hanno sicuramente bisogno di qualche prezioso consiglio, anche affidandosi alle conoscenze degli abitanti; (casa Sonia)