Valun isola Cres


Croazia Info


Appartamenti | Cres | Martinscica | Lubenice | Osor | Orlec | Isola Lussino | Indietro | Croazia info


Valun sull'isola Cres
Valun pedonale


Valun si trova nella parte meridionale di una bella baia conosciuta con il nome di baia di Valun. La baia è racchiusa tra due spiagge di ciottoli, dista 16km dal capoluogo dell'isola, Cres, da cui dipende amministrativamente ed è collegata da una fitta rete di sentieri agli altri paesi del propmontorio di Pernat, Zbicina, Mali Podol, e la più famosa Lubenice, ma anche al Lago Vrana, fenomeno naturale di importanza vitale per l'isola (è l'unica fonte di acqua dolce delle isole Cres e Lussino).
E’ un paese piccolo, pittoresco e originariamente era il porto del vicino villaggio di Bucev, i cui resti si trovano vicino alla chiesa di San Marco, sul colle che sovrasta l’attuale Valun. Un tempo San Marco era la chiesa parrocchiale di Valun, costruita nell’undicesimo secolo. Ha un portico con colonne mirate e al suo interno si trova il monumento sepolcrale del figlio di Filippo Vidic che fece costruire la nuova chiesa parrocchiale di Valun nel 1851. Quest’ultima è dedicata alla Madonna del Rosario – sui muri della sagrestia si trova una copia della “tavola di Valun” (l’originale è custodito presso il museo di Zagabria) tavola incisa in glagolitico risalente all’undicesimo-dodicesimo secolo. I residenti di Bucev si interessarono ben presto di turismo costruendo il nuovo insediamento. Valun oggi è un piccolo villaggio pittoresco raccolto attorno al minuscolo porto dove non è consentito l’accesso alle auto (c’è un parcheggio a pagamento, in alto, prima di entrare in paese). E’ famoso per i suoi scampi da mangiare in riva al mandracchio presso la Gostionica Na Moru.

Barche ormeggiate a Valun
Riva e Lungomare


Il paese è piccolo e raccolto intorno al porto, ci sono affitta camere, qualche appartamento privato un mini-market, un edicola-tabaccaio, sul mare ci sono 4 ristoranti dove mangiare dell’ottimo pesce annaffiato da ottima birra. Spostandosi sul molo si può passeggiare lungo il mare sia a destra che a sinistra del molo: da sinistra a un certo punto si ritorna ai parcheggi, mentre proseguendo verso destra si arriva a una delle due spiagge di Valun e al campeggio.
Il porto di Valun è formato da una banchina di un a quindicina di metri ed è esposto alla bora - può ospitare al massimo 4 o 5 imbarcazioni e ha attacco per luce e acqua.
Affacciato sulla spiaggia più vicina al porto c'è l'unico campeggio di Valun, il Camping Zdovice; è piccolo (ha una superficie di 1 ettaro) e spartano, ma in posizione splendida; può accogliere fino a 220 persone e i servizi principali come mini-market, edicola e ristoranti si trovano in paese, a 200m. E' anche dotato di un piccolo porticciolo ed è gestito dall'ufficio turistico che si trova nella via principale di Valun.

Come si arriva a Valun?
Per raggiungere l'isola di Cres si possono prendere il traghetto da Brestova (terraferma) a Porozina (isola Cres) , oppure raggiungere l'isola di Krk (collegata alla terraferma da un ponte a pedaggio) proseguire fino a Valbiska e imbarcarsi sul traghetto che arruva a Merag sull'isola di Cres. Una volta arrivati sull'isola a Porozina o Merag, sull’isola di Cres, si segue la strada principale in direzione sud fino a raggiungere un incrocio con indicazioni per Lubenice e Valun (costa occidentale). Si imbocca quindi la strada che si dirige verso la costa, a tratti molto ripida che offre panorami spettacolari. Arrivati all’ingresso di Valun si trovano dei grandi parcheggi a apagamento dove è obbligatorio lasciare la macchina perchè il paese è esclusivamente pedonale. Dal parcheggio delle scalinate scendono fino al porto.

Appartamenti a Lussino e Cres


ciottolini nel porto
Valun la baia principale


     Spiagge di Valun

La spiaggia più vicina al paese, quella che si incontra proseguendo a destra dal porto, è di ciottoli bianchi, è attrezzata con docce ed è utilizzata anche dai campeggiatori, quindi a volte è un po’ affollata, ma proseguendo oltre la baia con un sentiero che attraversa il bosco si arriva ad altre piccole baie più isolate con scogli e qualche caletta di ciottoli. Se invece dal molo si prosegue con la passeggiata lungomare a sinistra, si superano le spiagge di roccia con piccoli moli e si procede oltre la punta che delimita la baia del paese, camminando per altri 500m circa si arriva in una grande baia di ghiaia bianca (o dorata, se si è vicini al tramonto...): l’acqua è limpida, turchese e vicino alal spiaggia crescono alberi che permettono di trovare sollievo nelle ore più calde. Questa seconda baia è raggiungile anche da uno dei due parcheggi all’ingresso di Valun, basta proseguire lungo la strada asfaltata fino a un gruppo di case: qui la strada gira verso destra e rientra in paese, ma per raggiungere la spiaggia bisogna girare a sinistra.
Valun dista solo 12km da Belej e dalle belle spiagge del paese - la baia Koromacno di ciottoli, la baia Meli con spiaggette di sabbia - e 8km da Ustrine e dalla spiaggia Veli Zal (ciottoli bianchi misti a sabbia, acqua turchese)...


spiaggia ovest a Valun
costa di Valun lato ovest


     Da vedere e da fare a Valun

Passeggiata Lungomare
E' possibile passeggiare per oltre 3km si sentieri lungomare che si snnodano a destra e sinistra del porto del paese: si incroceranno baie di ciottoli e scogli, pinete
Sentieri di Punta Pernat
La penisola di Pernat è attraversata da una rete di sentieri che venivano usati dai pastori e dai contadini per accedere ai propri campi; in buona parte questi sentieri sono stati ripuliti e resi più facilmente accessibili, possono essere percorsi sia a piedi che in bicicletta e connettono, oltre che vari paesi sulla penisola, anche le baie che affacciano al mare. Tra gli altri è posibile raggiunegere Lubenice in bicicletta...
Sull’isola di Cherso non ci sono serpenti velenosi di cui preoccuparsi durante le escursioni. Secondo una leggenda, infatti, le serpi sarebbero state maledette e allontanate da S.Gaudenzio, patrono di Osor, durante i suoi anni come eremita sul monte Televrin, vicino a Osor. Bisogna però ricordare che d’estate le temperature sono molto elevate edè consigliabile rifornirsi di acqua da bere in quantità.
Sentieri di Punta Kriza
A Punta Kriza sono stati recentemente inaugurati olre 12km di sentieri turistici di diverso tipo dai più facili ai più difficili adatti a tutti i tipi di forma fisica: i sentieri sono stati ripuliti, risistemati e marcati con cartelloni in più lingue che spiegano la lunghezza del percorso, la difficoltà ecc. In molti casi, quando cioè il sentiero attraversi un'area archeologica di particolare interesse, sono disponibili anche delle guide in dipendenza del museo di Cres.


baia all'ingresso del campeggio di Punta Kriza
baia San Giovanni ai piedi di Lubenice


     Da vedere nei dintorni di Valun:

Paesi vicini a Valun
Tutti i paesi dell'isola di Cres sono collegati da un'ottim strada principale che corre al centro dell'isola; nelle vicinanze di Valun è possibili visitarne diversi in giornata, tenendo conto che ogni paese ha una sua spiaggia da esplorare, a volte più di una, e un ristorantino dove sostare...
Lubenice - a soli 7km da Valun, si trova arroccata sulla cima di una scogliera a picco sul mare, domina la baia si Sveti Ivan con la bella spiaggia che si raggiunge a piedi con un sentiero ripido e spettacolare, oppure in barca...
(continua a leggere alla pagina Lubenice)
Belej - si trova a 12km da Valun, vicino ad alcune delle baie più belle del'isola di Cres - baia Koromacno e baia Meli - con spiagge di ciottoli, sabbia, ghiaia, rivolte verso isole di Krk e Rab...
Cres - il capoluogo dell'isola si trova a soli 16km da Valun, è un grande centro turistico con una parte storica racchiusa da mura Veneziane e bastioni, una bella piazza principale sulla quale affacciano le maggiori attrazioni e quasi tutti i bar con terrazze e plateatici, stretti vicoli tortuosi dominati da case alte e strette con davanzali e balconi fioriti, piccoli ristoratni caratteristici, negozietti di ogni genere e belle spiagge di ciottoli. A Cres di trova anche la Marina ACI...
(continua a leggere alla pagina Cres)
Osor - dista 23km da Valun, è un paese costruito interamente in pietra bianca istriana e si trova nella parte sud dell'isola, di guardia al ponte mobile che collega l'siola di Cres a Lussino. E' una città museo circondata da mura, oggetto di numerosi scavi archeologici con belle spiagge di ciottoli e ottimi ristoranti...
(continua a leggere alla pagina Osor)
Beli - dista 34km da Valun, direzione nord, e un tempo ospitava il Centro Caput Insulae che si occupava della salvaguardia dell'avvoltoio-grifone, un rapace maestoso che a Cres nidifica. E' un piccolo borgo posoto in cima a una collina, che sovrasta una baia di ciottoli (con campeggio): gode di una vista spettacolare e la natura che circonda il paese è lussureggiante al punto che quasi non sembra di essere sull'isola di Cres! Ci sono boschi di quesrce e alberi mediterranei...
(continua a leggere alla pagina Beli)


ponte mobile di Osor
porto cittadino di Cres


Cres | Isola Lussino | Martinscica