Croazia Info
Lokrum - luglio 2014
Isola Lokrum vista sull'isola Lokrum da Dubrovnik

Siamo stati in vacanza a Dubrovnik e abbiamo visitato abbastanza i dintorni che sono ricchi di belle spiagge, paesi delizioni e isole e isolette tutte da esplorare. In particolare ci è piaciuta molto Lokrum, che si raggiunge in 15 minuti di barca e giustamente è conosciuta come un'isola paradisiaca, tutta verde e...

Emanuele e Lorenzo (luglio 2014)

...incontaminata. Per prima cosa devo dire che se si sceglie di raggiungere l'isola con mezzi propri si paga un biglietto di ingresso, mentre se si prende una delle navi o barche di linea dell'ufficio tuistico di Dubrovnik che partono tutti i giorni dal porto vecchio di Dubrovnik, il viaggio costa solo 10 euro e il biglietto per visitare l'isola è già compreso, infatti il secondo giorno abbiamo fatto così. Sì perchè ci siamo tornati diverse volte, innamorati della bellezza della natura e delle spiagge rocciose, delle scogliere alte e un po' inacessibili dalle quali tuffarsi in mare e poi arrampicarsi fuori a forza per rituffarsi, un vero divertimento. Il primo giorno abbiamo fatto una passeggiata per l'isola, non avevamo portato i costumi così abbiamo approfittato della bella spiaggetta FKK che si trova nella parte nordoccidentale dell'isola per rinfrescarci e fare qualche bagno. Sull'isola c'è un orto botanico impressionante con piante di tutti i tipi, anche tropicali e ci sono alcuni edifici in rovina, un monastero, la Torre di Massimiliano d'Austria, la fortezza Fort Royal dalla quale si gode una vista mozzafiato sia sull'isola Lokrum che sulla città di Drubovnik, davvero uno spettacolo!

passeggiata verso il porto di Dubrovnik Dubrovnik
Si Pavoni dell'isola Lokrum i pavoni di Lokrum

Una delle caratteristiche dell'isola che le rende magnifiche sono i pavoni che la popolano: ce ne sono ovunque, sui sentieri, nel giardino botanico, sugli alberi e non hanno paura delle persone, anzi sono molto amichevoli e scendono addirittura in spiaggia! Ce ne sono di tutti i tipi, femmine e maschi con le loro code bellissime: un sogno! Le spiagge sono bellissime a mio parere, tutte di roccia per cui bisogna per forza portarsi le scarpette da scoglio e una spugna per prendere il sole comodamente. All'arrivo sull'isola c'è un chiosco che vende sia scarpe che spugne e c'è anche un ristorante, ma noi abbiamo sempre preferito pranzare leggeri al sacco e magari andare a prendere una bibita fresca al baretto della spiaggia FKK (di ciottoli).
Una particolarità di quest'isola che è già particolare è un lago salato, piccolino, ma con acqua caldissima e molto molto salata per cui nuotare oltre che essere facilissimo è anche divertente! Non si riesce ad affondare! Ci sono veramente tanti sentieri per attraversare ed esplorare l'isola da un lato all'altro (è piccola, non ci si mette molto) e i due bar ristoranti che si sono non distrubano la bellezza della natura: se amate la natura non potete non vitare Lokrum!

Lokrum la scogliera Lokrum - scogliera
Mrtvo More di Lokrum Mrtvo More Lokrum

Durante il nostro soggiorno a DUbrovnik abbiamo visitato anche altri posti, ma Lokrum ci è rimasta nel cuore. Comunque contiamo di tornare presto così che proseguiremo con le esplorazioni e, visto che ci siamo trovati bene, sicuramente faremo un giro o due sull'isola per salutare i pavoni!