Vacanze a Vis

Vacanza alla scoperta di spaggie dell'isola Vis

Abbiamo scelto di visitare l’isola Vis durante le nostre vacanze, un po’ per caso: il piano iniziale prevedeva infatti di saltare di isola in isola visitando tutte quelle dell’arcipelago Dalmata per poi dirigerci verso Dubrovnik, ma una volta arrivati a Spalato abbiamo capito che spostarsi facendo coincidere tutti gli orari dei traghetti e catamarani sarebbe stato moooolto impegnativo... così abbiamo scelto di andare direttamente a Vis e siamo stati super fortunati: l’isola è bellissima! Innanzitutto abbiamo deciso di portarci la macchina anche se sapevamo che avremmo trovato molte strade vietate alle auto nella città di Vis e abbiamo dovuto parcheggiare fuori dal centro abitato vicino alla spiaggia Gradovac... Il primo giorno ci siamo fermati a Komiza, un piccolo villaggio di pescatori dalla parte opposta dell’isola . La cittadina è molto bella con ottimi ristoranti e una vista mozzafiato con moltissimo da fotografare tanto che abbiamo dovuto scaricare la memoria della macchina quasi subito al nostro rientro nell’appartamento preso in affitto.
Siamo subito andati alla spiaggia Srebrna – raggiungerla è facilissimo perchè basta seguire i segnali verso la parte sud dell’isola, si parcheggia a lato della strada e si segue il cartello che indica la spiaggia e dopo 5 minuti si arriva alla spiaggia di ciottoli. Le rocce sono lisce e con le spugne abbiamo trovato subito un posto confortevole dove stendere gli asciugamani.
  • Vis spiaggia Srebrna

    Spiaggia Srebrna

  • Vis Komiza

    Komiza

  • i ciottoli della spiaggia Srebrna

    ciottoli

  • panorami dell'isola Vis

    relax a Vis

  • isola Vis: le grotte

    le grotte

L’altra spiaggia che abbiamo scoperto e ci è piaciuta molto è Stoncica che si trova a nordest di Srebrna e che è di sabbia – ci hanno detto che è la spiaggia più bella dell’isola Vis e davvero, è una spiaggia bellissima e molto tranquilla, poco frequentata, ma noi siamo andati in vacanza a giugno: immagino che in agosto si riempia di famiglie con bambini piccoli...
Per raggiungere Stoncica si attraversano dei bellissimi vigneti...
Siccome l’isola Vis era una base militare ci sono ancora moltissimi tunnel militari che non sono chiaramente indicati e per visitarli servono le torce elettrice perchè non c’è illuminazione. Per trovare i tunnel bisogna dirigersi verso la parte nord dell’isola, verso il promontorio di Nova Posta: a un certo punto la strada finisce e bisogna parcheggiare e raggiungendo la costa si incontrano diversi tunnel e anche una base per ormeggiare sottomarini! Nella nostra esplorazione dell’isola siamo stati anche alla baia di Stiniva, la spiaggia più fotografata e famosa dell’isola Vis: si trova nella parte sud dell’isola e si parcheggi in cima alla collina per poi scendere a piedi fino alla spiaggia. Si impiegano circa 15 minuti e il sentiero è veramente ripido ma molto pittoresco... qui l’acqua è di un colore magnifico e visto il periodo dell’anno non c’era quasi nessuno quindi ci siamo goduti tantissimo sole, il mare e un silenzio meraviglioso passando una giornata in totale relax.
Tirando le somme, abbiamo passato sette giorni fantastici, su un’isola ancora poco turistica e poco frequentata o così ci è sembrato. Abbiamo mangiato bene, tanto pesce freschissimo e potuto assaggiare l’ottimo vino dell’isola che se è vero che costa un po’, è davvero buono e di ottima qualità. Il prossimo anno pensiamo di tornare e fare 10 giorni, magari affittando una barca e girando un po’ per mare. Buona Croazia a tutti!
Angela e Maurizio (giugno 2015)

Commenti

  • Vorrei segnalare l'isola di Vis dove ho apprezzato la natura, la semplicità e la tranquillità del posto. Tranquillo non vuol dire noioso, ma non è un'isola per chi ama il baccano e i molti locali ...

Paesi visitati

Vedi altri : Vacanze e diari

Trovi interessanti queste informazioni? Condividile con i tuoi amici!

Dove andare? Come scegliere? Qui sappiamo darti le indicazioni giuste

CONTATTACI