Consigli e assistenza sulle strade

Direzioni migliori oppure alternative e situazione sulle strade

A meno che non andiate in Croazia imbarcando la macchina sul traghetto ad Ancona o a Bari, ci arriverete come la stragrande maggioranza dei visitatori provenienti dall'Italia, con l'autostrada via Trieste. Di seguito descriviamo passo per passo il miglior percorso per arrivare in Croazia, indicando anche i punti dove prestare un'attenzione maggiore, per non sbagliare strada.

Direzioni migliori per arrivare in Croazia

Fino a Monfalcone

Arrivando con l'autostrada A4 da Venezia verso Trieste, non ci sono dubbi sulla strada da prendere: da quando è stato completato il passante di Mestre nel 2009, non ci sono più gli orribili ingorghi che si creavano sulla tangenziale Venezia - Mestre e si viaggia a 3 corsie fino a San Donà di Piave , per poi proseguire con l'autostrada classilca fino al casello di Monfalcone dove si paga il pedaggio e si esce.

da Monfalcone a Padriciano

Usciti dal casello bisogna proseguire sempre diritti per altri 35 km fino a Padriciano. Si viaggia sempre in autostrada (in questo tratto è gratuita) e ci saranno diverse uscite per Trieste che a voi "non interessano", perchè dovete proseguire sempre dritti fino a Padriciano.

Padriciano

Chi vada in Istria, anche a Padriciano deve andare diritto con l'autostrada
Chiunque sia invece diretto verso Rijeka, la Dalmazia, le isole, Zara, Spalato, Dubrovnik... deve uscire allo svincolo di Padriciano e da qui seguire le indicazioni per Rijeka/Fiume, oppure per Basovizza e prendere il valico di Pese. Riportiamo la foto di come si presenta lo svincolo di Padriciano (posizione Google Maps 45.661174, 13.830051)

uscita Padriciano verso Fiume/Rijeka

Proseguendo verso Fiume/Rijeka

Fino al valico Pese

Dall'uscita di Padriciano seguendo sempre le indicazioni Fiume/Rijeka dopo 9 km si arriva al valico Pese e si entra in Slovenia, ma senza i controlli doganali o controlli di documenti degli anni passati, in quanto la Slovenia fa parte dell'area Schengen.

Hotel casinò Admiral - Kozina

Dopo 3 km arriverete ad una rotonda davanti all'hotel Admiral dove, seguendo le indicazioni per Rijeka, bisogna girare a destra e proseguire poi sempre diritto fino alla Croazia.

Passando per la Slovenia

Da Kozina al confine con la Croazia sono 27 km di buona strada statale. Bisogna solo prestare attenzione di ridurre la velocità passando per i centri abitati per non prendere la multa (ci sono controlli frequenti).
Le indicazioni da Pesek e Rupa sono riportate alla pagina Autostrade in Croazia

Proseguendo verso l'Istria

Passando per la zona industriale di Trieste

Essendo rimasti in autostrada a Padriciano bisogna solo andare diritti seguendo le indicazioni Capodistria/Koper. Il tragitto passa per la zona industriale di Trieste fino ad arrivare al valico di Rabuiese.
Le indicazioni da Rabuiese sono già riportate alla pagina Autostrade in Croazia

Assistenza stradale

La corrispondente croata dell'ACI si chiama HAK. Segnate bene il numero:

1987 - assistenza stradale HAK

Se chiamate dal cellulare in roaming, può darsi che sarà necessario comporre anche il prefisso e in questo caso bisognerà chiamare 00385.1.1987. Macchina guasta, finita la benzina, perse le chiavi, indicazione del meccanico più vicino... qualsiasi sia la necessità, potete chiamare HAK 24 ore al giorno per avere assistenza (in questi anni abbiamo raccolto ottime recensioni sul loro servizio da chi in passato ne abbia avuto bisogno)

Situazione sulle strade

Sempre HAK offre il servizio di informazione sulla viabilità e sulla situazione sulle strade in Croazia, telefonicamente, chiamando il numero:
- 072.777.777 - se chiamate dalla Croazia, oppure
- 00385.1464.0800 - se chiamate dall'estero Le stesse informazioni le trovate anche sul loro sito, in Italiano ed aggiornato in tempo reale:

Webcam

La situazione sulle autostrade in Croazia in tempo reale è visibile tramite webcam. Di seguito è possibile dare una veloce occhiata alla situazione attuale sulle principali autostrade in Croazia. Direzione Rijeka - Zagreb e ponte di Krk
Il servizio di ARZ
  • webcam autostrada svincolo Rupa

    Rupa - A7

  • webcam sul ponte per isola Krk

    Ponte di Krk

  • webcam tunnel Tuhobic

    Tunnel Tuhobic - A6

  • webcam svincolo Bosiljevo

    Svincolo Bosiljevo - A6

  • webcam Lucko Zagabria

    Lucko Zagabria - A6

... fate caso all'intensità del traffico. Non c'è quasi nessuno... tornate pure a vedere tra un paio di ore. Le autostrade in Croazia sono a due corsie, ma il traffico è talmente debole che si viaggia che è una meraviglia! Direzione Zagreb - Split
Il servizio di HAK
  • webcam a Zuta Lokva

    Zuta Lokva - A1

  • Tunnel Sveti Rok webcam

    Tunnel Sveti Rok - A1

  • Zadar 2 uscita webcam

    Zadar 2 - A1

  • Vrpolje webcam

    Vrpolje (Split) A1

Le direzioni alternative

La strada Costiera

Lungo tutta la costa fino a Dubrovnik si snoda la vecchia strada costiera, così detta "Maghistrala" costruita alla fine degli anni '50. E' una bella strada, molto apprezzata dai motociclisti per via di numerose curve e dei bellissimi panorami che si susseguono, ma se si tratta di fare dei tragitti lunghi è da sconsigliare. Per rendere l'idea:
- da Rijeka a Spalato con l'autostrada che passa per l'interno sono 415 km, percorribili in 4 ore;
- facendo la strada costiera sono 60 km in meno, ma ci vogliono 6 ore per arrivare! La strada costiera va bene per i motociclisti, per gli amanti dei viaggi lenti e per chi voglia ammirare il panorama, oppure se siete già in zona e dovete spostarvi di pochi chilometri o vogliate fare delle soste strategiche lungo il percorso.

Senj - Zuta Lokva

E' un dubbio molto frequente: andando verso Spalato conviene fare tutto il viaggio in autostrada (via Bosiljevo), oppure conviene andare da Fiume/Rijeka con la costiera fino a Senj, salire a Zuta Lokva e riprendere l'autostrada?
Il tempo di percorrenza, secondo Google Maps, è assolutamente identico: 1 ora e 32 minuti. A nostro avviso, la risposta corretta è - soggettiva: se preferite viaggiare in autostrada, è meglio andare via Bosiljevo. Se invece non vi dispiace fare 12-13 tornanti salendo da Senj (è una salita abbastanza ripida con tornanti) potete fare anche la costiera ed avrete risparmiato circa 8 euro di pedaggio autostradale.

Isola Pag

Per andare sull'isola Pag conviene prendere il traghetto, oppure fare l'autostrada ed arrivarci con il ponte dal lato sud?
Facendo l'autostrada e il ponte per Pag, il tragitto è più che doppio, ma il tempo di percorrenza è appena di mezz'ora più lungo: 3 ore e mezza rispetto a 3 ore. Il traghetto per Pag ha pressappoco lo stesso costo del pedaggio tra Rijeka e Posedarje e chi preferisca viaggiare in autostrada potrebbe trovare anche più opportuno scegliere di raggiungere con l'autostrada l'isola Pag. Generalmente, è meglio arrivarci con la costiera fino a Prizna e prendere il traghetto. Volete avere la valutazione di qualche altra direzione? Fateci sapere - CONTATTO - l'analizzeremo e pubblicheremo qui il consiglio sul miglior percorso da fare.

Avvisi

Circolazione invernale

L’utilizzo di equipaggiamento invernale in Croazia (intese gomme da neve con minimo 4 mm di profilo o gomme estive con catene) è obbligatorio esclusivamente in caso di condizioni stradali critiche causate da neve o ghiaccio. Le multe previste sono di 40 euro circa. Dovendo in ogni caso percorrere anche un tratto stradale in Slovenia, bisogna tenere conto anche del regime di circolazione invernale in vigore in Slovenia dove l'equipaggiamento invernale è obbligatorio nel periodo tra 15/11 e 15/3 (sempre!) a prescindere dalle condizioni meteorologiche.

Trovi interessanti queste informazioni? Condividile con i tuoi amici!

Dove andare? Come scegliere? Qui sappiamo darti le indicazioni giuste

CONTATTACI