Sali - mare e vacanza

Vacanza a Sali e bel mare di Dugi Otok

Io e la mia ragazza siamo stati a Sali, nell’isola di Dugi Otok, la prima settimana del mese di Agosto. Sali era esattamente come ce lo aspettavamo, ovvero un piccolo e grazioso paesino in cui regna la calma. Sali, pur non essendo grande, ha comunque tutto il necessario. Tra le altre cose nel centro, infatti, c’è un supermercato, un bar molto frequentato di sera, una piccola e affascinante biblioteca, e 6 o 7 ristorantini. Posso dire che la qualità del cibo è medio-alta e che scegliendo i piatti con il pescato del giorno si va sul sicuro. Non c’è molta differenza né di prezzo né di qualità tra un ristorante ed un altro.
  • porto di Sali

    porticciolo di Sali

  • Sakarun

    Sakarun spiaggia

  • Veli Rat

    Veli Rat mare

  • mare a Sali

    mare a Sali

  • Sali Dugi Otok - motivo

    un motivo di Sali

Il motivo per cui abbiamo scelto l’isola di Dugi Otok è però stato sicuramente il mare che non ha deluso le nostre aspettative, anzi. La spiaggia che senza dubbio ci è piaciuta maggiormente è stata quella di Sakarun. Qui il mare è trasparente e si può addirittura vedere l’ombra dei pesci proiettata sul fondale da quanto è trasparente l’acqua. La spiaggia è formata da sassi bianchi, ma poi una volta entrati in acqua il fondale è costituito da sabbia. Ci sono anche tre bar presso cui poter mangiare o fare aperitivo. Il posto è incantevole, sembra di trovarsi in una piscina naturale considerando anche che l’acqua è poco profonda per molti metri.
Un altro bellissimo posto in cui andare a fare il bagno è all’interno del parco naturale di Telascica. Anche in questo caso l’acqua è cristallina e vicino alle sponde del parco naturale è facile trovare un gran numero di barche a vela. Oltre ad un tuffo in mare è possibile visitare anche il lago salato, e fare qualche bella passeggiata, oltreché osservare asinelli di una specie protetta che si trovano in alcune aree del parco.
Infine, un altro posto che mi sento di consigliare è la spiaggia di Veli Rat. Anche in questo caso il mare è trasparente. Inoltre il pezzo forte della spiaggia è la possibilità di ammirare il tramonto vedendo il sole che si tuffa in mezzo al mare. Lo scenario è molto romantico e lascia senza parole. Un altro elemento che arricchisce la spiaggia è la presenza di un faro che è visitabile e dalla cui cima si può ammirare gran parte della parte meridionale dell’isola. In conclusione, posso dire che l’isola di Dugi Otok è il posto perfetto per chi ama il bel mare, la natura, il relax e il buon cibo. Se invece cercate la movida…forse è meglio andare altrove.
Paolo e Valentina (agosto 2016)

Commenti

  • Paolo e Valentina hanno preparato bene le loro vacanze sull'isola, ci siamo sentiti un paio di volte prima della partenza per alcuni dettagli e si vedeva già che avevano letto quanto scritto sul nostro sito su Dugi Otok. Ci fa ancora più piacere leggere che la loro vacanza sia andata bene e secondo le aspettative.
    di Branko e Nicoletta (2015)

Paesi visitati

Vedi altri : Vacanze e diari

Trovi interessanti queste informazioni? Condividile con i tuoi amici!

Dove andare? Come scegliere? Qui sappiamo darti le indicazioni giuste

CONTATTACI