Vacanze a Parenzo in Istria

Prima vacanza a Parenzo - la scoperta dell'Istria

Per la prima volta, dopo aver frequentato per 23 anni le spiagge di Grado, altra località dell'alto Adriatico, si è deciso di trascorrere le vacanze in un luogo diverso. La scelta è caduta su Porec per diversi motivi. Innanzitutto, diciamolo, per convenienza economica.
Sapendo che i servizi che l'Istria poteva offrire, anche per sentito dire, erano di ottima qualità, si è deciso di orientare la scelta in quella direzione. La storia vuole poi che ci sia un filo comune tra la struttura architettonica delle città dell'Istria e quelle da me solitamente frequentate nella stagione estiva, e quindi sarebbe stato un po' come essere a casa!
  • POrec - Parenzo

    Parenzo centro storico

  • Parenzo hotel Laguna Porec

    Laguna Porec

  • spiaggia Borik

    Borik

  • piste ciclabili in Istria

    bici in Istria

  • la Loggia

    Loggia

La prima impressione è stata subito ottima: a differenza della laguna di Grado, l'aria in Istria è assolutamente diversa: caldo ma asciutto, NIENTE ZANZARE, e mare assolutamente migliore. La cittadina offre poi una serie di piacevoli sensazioni sia alla sera, con le sue luci, i suoi locali e le sue pavimentazioni caratteristiche, che di giorno, quando il suono del passo veloce dei bagnanti si perde tra le pareti delle abitazioni cariche di storia.
Porec è veramente bella. La nostra vacanza ha poi permesso di visitare Pola, Umago, Rabac, Rovigno, Novigrad, Motovun e quanto ci capitava di incontrare lungo i nostri percorsi. Mi sento di consigliare, oltre alla splendida Rovigno e ai posti sopra citati, una visita all'entroterra istriano, forse più lontano dalle solite mete turistiche, ma assolutamente interessante. Anche una gita in barca, tra le molteplici offerte al porto di Porec, permette di trascorrere una piacevole giornata. Per mangiare, il rapporto qualità-prezzo è in generale ottimo. Confermo però la mia convinzione di evitare i ristoranti troppo appariscenti o situati in posti "strategici" e cercare pazientemente trattorie o ristoranti più "nascosti", in cui spesso la conduzione a livello familiare offre qualità maggiore.
Ultimo appunto: non chiedere mai in un bar un caffè in piedi al banco! Il mio solito caffè macchiato, che in Italia è una tradizione ben radicata, non è contemplato nella cultura Croata. In una sera abbiamo dovuto girare 5 bar per trovarne uno disposto a servircelo.
Marcello (estate 2001)
  • Kula di Parenzo

    Parenzo visita al centro

  • penisola Lanterna

    penisola Lanterna

  • Plava Laguna a Parenzo

    Plava Laguna

  • Parenzo città storica

    Basilica Eufrasiana

  • kayak al tramoto in Croazia

    kayak al tramonto

Commenti

  • Torniamo sempre a Parenzo quando abbiamo voglia di trattarci bene, di passeggiare nel centro storico o sul lungomare, di trascorrere qualche ora piacevole in spiaggia senza doversi preoccupare troppo di avere tutta l'attrezzatura con noi... è come una seconda casa, ormai!
    Samuela (2015)
    Oltre alla Basilica Eufrasiana, al centro storico con i suoi bellissimi palazzi d'epoca e alle Rive, Parenzo ha una lunghissima passeggiata costiera che è possibile percorrere a piedi o in bicicletta e che raccoglie tutte le spiagge e i complessi turistici della città...
    di Branko e Nicoletta (2015)

Paesi visitati

Vedi altri : Vacanze e diari

Trovi interessanti queste informazioni? Condividile con i tuoi amici!

Dove andare? Come scegliere? Qui sappiamo darti le indicazioni giuste

CONTATTACI