Kampor

Dove si trova

Zona della Croazia: Nord
Regione: Quarnero
da Trieste (km) : 180 CAP: 51280 - Prefisso telefonico: 051

Com'è Kampor
1293 abitanti
classe turistica A
nessun hotel - nessun campeggio
isola - 20 min di traghetto

Kampor - villaggio di pescatori a un passo dal Parco Dundo

Kampor è uno dei paesini di pescatori meglio preservato dell'isola Rab, ha una bellissima spiaggia di sabbia e si perde quasi nell'abbraccio del bosco Dundo, Riserva botanica e polmone verde dell'isola Rab.
Kampor si trova a 6 km sud-ovest della città di Rab e si estende dalla valle Pidoka fino a Sv.Fumija o Sant'Eufemia, dove sorge il convento Francescano con la chiesa di Sant'Eufemia che da il nome alla baia, ed è delimitata da un lato dalla penisola Kalifront, visitabile a piedi utilizzando i numerosi sentieri che la attraversano.
Nella parte settentrionale della valle dove si trova Punta Kastelina sono stati rinvenuti i resti di una villa rustica romana con mura e mosaici e sulla stessa penisola ci sono anche i resti di un insediamento Greco: entrambi i siti sono meta di gite ed escursioni organizzate.
L'insenatura di Sant'Eufemia forma due penisole - Punta Kaldenac dove sorge Rab e Punta Frkanj o penisola dell'amore, coperta di pini tra i quali si trova anche un campeggio naturista.
Kampor confina con la penisola Kalifront e Riserva Dundo, riserva botanica protetta ed è il punto di partenza di diversi sentieri per camminata e arrampicata, percorribili anche in bicicletta.
Kampor combina la comodità della vita moderna con la tradizione, la coltivazione di prodotti organici con ristoranti rustici che offrono piatti semplici e tipici dell'isola.
Kampor è anche la sede di una delle più antiche biblioteche della Croazia e una collezione di oggetti e artefatti cominciata da Padre Abroz Testen durante il suo soggiorno presso il Monastero di Sant'Eufemia e successivamente trasformata in Museo Etnografico.

Foto di Kampor

  • le baie di Kampor

    le baie

  • esplorare in bicicletta

    esplorare in bicicletta

  • lungomare di Kampor

    vista sulla baia

  • lungomare

    lungomare

Come arrivare a Kampor

Kampor si trova a 15 km da Misnjak dove arrivano i traghetti provenienti da Stinica vicino a Senj, 16 km da Lopar dove attracca il traghetto proveniente da Valbiska sull'isola Krk e 8 km da Rab dove arrivano sia il catamarano da Fiume (tragitto Rijeka - Rab -Novalja) che la nave passeggeri da Lun sull'isola Pag (tragitto Lun - Rab) e si raggiunge facilmente in auto o con autobus di linea che collega tutti i paesi dell'isola.

Informazioni sul paese

Kampor è un peasino turistico con ristoranti, bar e caffetterie, ufficio postale. Ci sono impianti sportivi e un piccolo porto turistico, ma la vera attrazione è il parco boscoso Dundo sulla penisola Kalifront: un paradiso per gli amanti di trekking, bicicletta e camminata, ma anche per chi sia in cerca di pace e tranquillità.
Ci sono impianti sportivi, campi da calcetto, pallavolo e la possibilità di praticare sport d'acqua.
Il paese di raccoglie intorno alla baia Kamporska Draga e i negozietti sono distribuiti un po' in tutto il paese: si può comprare tutto il necessario per trascorrere le vacanze senza pensieri.
Non ci sono locali notturni intesi come discoteche o club a Kampor, quanto piuttosto piccoli bar e le tipiche konobe o cantine dove godersi una serata rilassandosi con buon vino, stuzzichini gustosi e una solida atmosfera famigliare. Chi voglia esplorare la frizzante vita notturna dell'isola non deve disperare! Basta spostarsi alla vicina Lopar o nel capoluogo Rab...

Vacanze a Kampor

Vuoi ricevere delle offerte per questa destinazione? Da valutare senza impegno

RICHIEDI

Da vedere nei dintorni di Rab

Oltre alla natura meravigliosa dell'isola, ai suoi boschi e parchi e alle splendide spiagge, ci sono moltissimi edifici e siti interessanti da esplorare, chiese, palazzi storici e resti archeologici che rendono un soggiorno a Rab adatto anche agli amanti delle vacanze esplorative, dove conoscere e ammirare il passato della località in cui si soggiorna è metà del divertimento...
Il Monastero di Sant'Eufemia si trova sulla strada per Kampor a 1 km da Rab, sulle sponde di una baia stretta e profonda che porta lo stesso nome. Venne costruito dal protomastro Giorgio Dimitrov di Zara tra 1446 e 1458, mentre la chiesa è del XIII secolo, mentre la chiesa del convento dedicata a San Bernardino venne costruita insieme al monastero in stile gotico. All'interno della chiesa di San Bernardino c'è un polittico del Vivarini (1458) che raffigura la Madonna con Bambino, San Bernardino e otto Santi, mentre sull'altare maggiore si trova un'icona Bizantina del XII secolo rappresentante la Madonna fiancheggiata dai quadri di San Pietro e San Cristoforo opera di Antonio e Bartolomeo Vivarini. Nel chiostro del convento si trova il lapidarium, una raccolta di lapidi, stemmi e frammenti ornamentali di periodo romano.
Kalifront è un'area verdissima d vegetazione rigogliosa che si estende che va dal promontorio di Frkanj fino a punta Kalifront (9 km) e si può visitare solo a piedi o in bicicletta percorrendo uno dei numerosi sentieri che la attraversano fino alla costa. La costa occidentale è molto articolata con insenature rocciose e piccole spiagge di ghiaia e ciottoli, e per chi ami camminare ci sono baie ancora più spettacolari che aspettano solo di essere scoperte come Cifnata, Perla o Sv.Mara.
Suha Punta si trova sulla strada che porta a Kampor: è una penisola abbastanza turistica, dove hotel e appartamenti sono immersi nel verde dei pini. Ci sono una serie di comodi parcheggi che permettono di esplorare il lungomare a piedi o in bicicletta: vi si affacciano spiaggette rocciose e di ciottoli e il mare ha un colore turchese incredibile e fondali spettacolari.
Il centro storico di Rab, sviluppatosi in epoca Romana, ha la forma di un vascello con alti alberi formati dai campanili delle chiese della città (Cattedrale, chiesa di Sant'Andrea, chiesa di Santa Giustina e chiesa di San Giovanni): la parte più antica si trova tra tra la zona alta, dove si raccolgono le chiese, e il porto ed è attraversata da 3 vie collegate tra loro da calli. L'antico abitato è parzialmente circondato da mura romane e bizantine a cui si sono aggiunte quelle Medievali rafforzate dai Veneziani...
(continua alla pagina Ran paese)
Nei dintorni dell'isola Rab si trovano una serie di isole disabitate dal passato interessante: sono le isolette dell'arcipelago di Rab. A nord est di Lopar si trovano Sveti Grgur - la più grande delle isole dell'arcipelago larga 2 km e lunga 4 - Goli Otok o isola Calva che fino al 1990 fu uno dei maggiori penitenziari della Jugoslavia. Sul lato meridionale dell'isola, a sud ovest si trova l'isola Dolin: si stende parallelamente alla costa per 8 km formando il canale di Barbat...

Kampor - consigli e diari di vacanza di chi è già stato

  • Kampor è un piccolo porticciolo ad Est di Rab, e va da sè che una delle maggiori qualità è l'assoluta tranquillità. E' vicinissimo all'amplissima spiaggia di Mel, che è definita sabbiosa, ma bisogna intendersi. Si tratta di una grande baia con una notevole marea...

    la spiaggia di Kampor Giulia, Chiara, Diva e Carlo | Vacanza a Kampor Rab
  • Essendo amanti delle vacanze attive abbiamo scelto Rab dopo aver letto dei sentieri per camminare e delle tante piste ciclabili. Ci è piaciuta la natura verdissima dell'isola, il fatto che ci fossero divertimento e attrazioni per tutti e anche le spiagge...

    spiagge per cani sull'isola Rab Manuela e Luca | Consigli sulla Croazia
  • Kampor è per gli amanti della natura, della sabbia e per chi abbia bambini che amino la sabbia, dato che la spiaggia principale è di sabbia e il mare è poco profondo: anche chi non sappia nuotare si troverà bene (mentre chi ami nuotare dovrà spingersi verso i promontori)...

    mare cristallino in Croazia consiglio di Branko e Nicoletta

Da fare a Kampor

Kampor è un paesino dove rilassarsi, ma anche dove praticare una serie di sport divertenti e da famiglia. Si può giocare a calcio, a pallavolo e a basket, ma soprattutto è possibile cimentarsi in lunghe camminate, arrampicate e corse nella natura. Gli amanti degli sport acquatici possono praticare la vela, immersioni e uscire a pescare, da soli o con pescatori del posto.
Sull'isola Rab ci sono tantissimi sentieri ben sistemati adatti a camminata, trekking e bicicletta. Tra questi i più gettonati sono:
1. Lopar - è uno dei tracciati più piacevoli e permette di scoprire le belle spiagge di sabbia del paese , i boschi e i siti naturali.
2. Kalifront - la splendida penisola coperta di verde è attraversata da diversi sentieri che portano a baie una più bella dell'altra.
3. Gonar - un sentiero porta dalla città di Rab alla baia Gonar a Supetarska Draga. 4.Rab - Mundanije - Kamenjak - è uno dei tracciati più frequentati e parte dal parco Komrcar al centro di Rab fino alla cima più alta dell'isola, Mundanije, dove si trova il belvedere Kamenjak.
5. Banjol- Barbat - lungomare - è un percorso che corre lungo il mare e porta dalla città di Rab a Banjol, correndo vicino al mare e alle decine di piccoli moli per imbarcazioni private che sono uno dei simboli dell'area. Al confine tra Banjol e Barbat, al di sopra di un'area disabitata si trovano le rovine di un'antica fortificazione Cristiana, la fortezza di San Damiano dalla quale si gode dello splendido panorama sulla città di Barbat e sul canale di Rab.
Già stato qui? Ricordi di qualche posticino? Hai qualche dritta o consiglio da dare?

SEGNALA

Spiagge di Kampor

La costa occidentale della baia di Kampor presenta baie e insenature rocciose con piccole spiagge di ciottoli e ciottolini, ideali per chi sia in cerca di privacy.
Kandalora - ciottoli
Kandalora è una bella spiaggia naturista formata da ciottoli bianchissimi e mare dai colori spettacolari, dallo smeraldo al turchese. E' attrezzata con lettini e ombrelloni e confina con una bella pineta dove rifugiarsi nelle ore più calde della giornata.
Punta Frkanji - in direzione di Punta Frkanji (sinistra) ci sono spiagge di ciottoli e terrazze cementate, mentre dal lato opposto della baia di Kandalora la costa si alza e diventa nettamente rocciosa, ma con qualche accesso al mare spettacolare. Kandalora è raggiungibile con taxi boat.
Mel - sabbia
E' la spiaggia frequentata dagli abitanti di Kampor e dai loro ospiti ed è di sabbia, ideale per famiglie con bambini, ma dipendete dal flusso delle maree: la bassa marea fa emergere il fondale sabbioso della baia e spinge chi voglia nuotare a lunghe passeggiate, ma per i bambini è una spiaggia divertente e spettacolare! Una parte della spiaggia è dedicata al miglior amico dell'uomo: una caratteristica diffusa e comune anche per le altre spiagge cittadine dell'isola Rab.
Altre spiagge apprezzate dai visitatori di Kampor sono Cifnata, Perla e Sveti Mara: basta una passeggiata, immergersi nello splendido verde che circonda la baia di Kampor per trovare un angolo adatto a prendere il sole e a fare il bagno in assoluta libertà e con tutta la privacy che si può desiderare.
In barca, in bicicletta, in auto o a piedi si possono poi raggiungere le altre spiagge dell'isola, le più famose spiagge di sabbia di Lopar, distante 16 km da Kampor - Paradiso, Sahara... - le spiagge sotto le mura della città di Rab (8 km da Kampor) e di Supetarska Draga (11 km da Kampor) e Barbat (8 km) con le sue spiaggette di ciottolini e i piccoli moli per ormeggiare la barca in attesa di partire in esplorazione delle isole dell'arcipelago di Rab...
(continua alla pagina Spiagge Rab)
  • la spiaggia di Kampor

    la sabbia

  • bassa marea a Kampor

    bassa marea

  • relax sulla sabbia

    relax

  • immersioni a Kampor

    immersioni

  • spiagge per cani a Kampor

    spiagge per cani

Eventi da non perdere

Anche a Kampor, come negli altri paesi dell'isola Rab, viene organizzato un ottimo programma estivo di intrattenimento che prevede buon cibo, musica e divertimento per tutti. Si organizzano le "notti dei pescatori", eventi colorati durante i quali vengono preparati piatti a base di pesce freschissimo, dolci fatti in casa e vengono allestite bancarelle con prodotti artigianali e non solo. Ci sono serate folkloristiche ad opera di gruppi amatoriali locali, qualche mostra a cielo aperto e il vicino club Santos organizza party a tema per la gioia dei giovani in cerca di divertimento.
Se si desidera più movimento è possibile spostarsi verso il capoluogo dell'isola, la città di Rab: il cartelloni degli eventi è ricchissimo e prevede diverse fiere tradizionali tra cui la Rabska Fjera, una fiera Medievale organizzata in collaborazione con il Museo Civico della città durante la quale si esibiscono gli Arcieri di Rab con archi costruiti secondo schemi e metodi originali...

Le gite da fare

Trovi interessanti queste informazioni? Condividile con i tuoi amici!

Dove andare? Come scegliere? Qui sappiamo darti le indicazioni giuste

CONTATTACI