Lussino - Losinj


Croazia Info


Appartamenti | Spiagge | Lussinpiccolo | Lussingrande | Cres | Indietro | Croazia info


Cikat sull'isola Lussino
isola Lussino paese di Lussingrande o Veli Losnj


L'isola Lussino o Losinj si trova nella parte settentrionale del Quarnero, nell'arcipelago di Cres e Lussino, davanti alla costa della Riviera del Quarnero e alle isole di Krk, Rab e Pag. L'isola di Lussino dista solo 185 km da Trieste, è l'undicesima isola della Croazia per grandezza e ha una superficie di 74 kmq circa, L’isola Lussino o Losinj si trova nella parte nordoccidentale del Golfo del Quarnero, ha una superficie di 74 kmq circa è lunga 31 km, ma larga in media da 25 a 4 km. E' separata dalla vicina isola Cres dal canale di Osor o Cavanella, un canale artificiale costruito dai Romani, lungo 150 m e largo 10 m.
L’isola ha forma sottile e allungata con numerose baie e insenature e vicino al ponte di Privlaka non è più larga di 100 m : è formata da tre parti collegate da due promontori ed è collinosa, con la parte nord che si alza sul mare con il monte Osorscica (la cui cima più alta è il monte Televrin 588 m sopra il mare) mentre verso sud si trova la penisola di Kurila con il monte Stan (110 m) che è anche la parte più ampia dell’isola, con colline che si dividono in due catene con la valle di Kovcanja nel mezzo. Le colline si spingono fino al porto e alla città di Lussinpiccolo: davanti al porto di Lussinpiccolo si trova l’isolotto di Koludarc che lo protegge dando vita a Bocafalsa, mentre nella parte orientale dell’isola si trovano i monti di Lussingrande – il monte Kornu, il monte Grgoscak (243 m ) e il monte Kalvarija.
La costa dell’isola Lussino ha un’estensione di 130 km articolata in numerose insenature dove ancorare in sicurezza - le baie più belle sono quelle esposte a ovest: Artatore, Liski, Cikat, Krivica e Balvanida.
Sull’isola Lussino non ci sono fiumi o corsi d’acqua di superficie, ciononostante il clima molto mite, grazie alle calde correnti marine provenienti dall’Adriatico meridionale e le abbondanti precipitazioni in autunno e inverno permettono alla vegetazione di crescere abbondante. L'isola è infatti coperta da un bosco lussureggiante fatto di mirto, leccio e ginepro, ci sono pinete di pini marini, ma anche olivi e corbezzoli, alloro agrumi e palme da dattero, agavi enormi e fichi d’india pieni di frutti! La presenza di tutte queste piante ha portato alla creazione di un Parco che comprende anche le isole vicine a Lussino - Unije, Susak, Orjule, Vele e Male Srakane.
Il turismo sull’isola Lussino si è sviluppato rapidamente: ci sono ottimi alberghi affacciati al mare a Lussinpiccolo, Lussingrande e Nerezine, appartamenti privati con belle terrazze e giardini e piccole pensioni a gestione famigliare dal clima accogliente e curato. Un’unica strada attraversa l’isola Lussino da nord a sud, costruita nel 1809 tocca i paesi di Nerezine, Sveti Jakov, Cunski dove di trova l’aeroporto di Lussino, Lussinpiccolo o Mali Losinj, Lussingrande o Veli Losinj e Rovenska.


le chiese e le cappelle dell'isola Lussino
baia Cikat sull'isola Lussino


Come si arriva sull'isola Lussino:
Per arrivare sull'isola Lussino è possibile imbarcarsi sul traghetto che parte da Brestova sulla terraferma e sbarca a Porozina sull'isola Cres; Brestova si trova sulla costa a 50 km a sud di Fiume, e si raggiunge facilmente in auto percorrendo una strada tutta curve e molto panoramica. E' anche possibile imbarcarsi sul traghetto per auto e persone a Valbiska, sull'isola Krk, e sbarcare a Marag sull'isola Cres: in entrambi i casi - traghetto Brestova - Porozina o traghetto Valbiska - Merag - la traversata dura 30 minuti. Una volta raggiunta l'isola Cres si sale da Porozina o Merag verso la strada principale e ci si dirige a sud attraversando tutta l'isola Cres, fino a raggiungere Osor dove un ponte girevole consente di attraversare il canale che separa Cres dall'isola Lussino e proseguire il proprio viaggio. Il ponte girevole si apre due volte al giorno per consentire il passaggio delle imbarcazioni da una parte all'altra delle isole di Cres e Lussino - alle 9 e alle 17 - e rimane aperto fino a quando tutte le imbarcazioni che si sono precedentemente "messe in coda" sono passate.
Una strada simile a quella che attraversa l'isola di Cres percorre anche l'isola Lussino per tutta la sua lunghezza collegandone tutti i paesi. All'altezza di Privlaka si trova un altro ponte mobile che si apre per consentire il transito delle imbarcazioni da una parte all'altra di Lussino alle 9 e alle 18.
Per chi preferisca l'autobus da Fiume partono più corse dirette a Lussinpiccolo e due volte al giorno ci sono corse anche da Zagabria, e una linea diretta attiva in estate da Lubiana, in Slovenia.
Ci sono anche: - una linea di traghetto che collega Zara al porto di Lussinpiccolo sull'isola Lussino passando per le isole Ist, Olib, Silba, Premuda con partenza la mattina da Zara: la traversata dura circa 6 ore.
- catamarano da Venezia a Lussino con traversata della durata di 4/5 ore.
altre informazioni alla pagina traghetti
L'isola Lussino ha anche un aeroporto in località Cunski, distante 6 km da Lussinpiccolo registrato per traffico locale, ma anche internazionale. L'aeroporto di Lussino organizza anche voli panoramici dell'arcipelago di Cres e Lussino, e servizio taxi.
Sempre per chi viaggi in aereo è possibile approfittare della vicinanza dell'isola Lussino agli aeroporti di Fiume (sull'isola Krk, località Omisalj) e Zagabria (distante 255 km da Lussino), ma anche Trieste (185 km da Lussino).


arrivo sull'isola Cres a Porozina
baia e paese di Lussinpiccolo


Trovare sistemazione sull'isola Lussino:
L'isola Lussino è un centro turistico importante e ben sviluppato, molto apprezzato non solo nei mesi centrali della stagione estiva, ma durante tutto l'anno.
Hotel:
L'isola ha una lunghissima tradizione di turismo della salute, era infatti una stazione di cura per le malattie respiratorie: oggi la sua offerta si è ampliata con la costruzione di nuovi hotel o la risistemazione degli hotel storici che sono stati adattati alle nuove esigenze turistiche e ammodernati.
La parte più turistica dell'isola sono le baie vicine alla città di Lussinpiccolo, Zal, Cikat e Suncana, dove si concentrano la maggior parte degli alberghi 4 stelle con spiagge attrezzate con lettini (l'ombra è fornita naturalmente dalla bellissima pineta), docce e spogliatoi. Le baie sono collegate tra loro da una bellissima Passeggiata lungomare che permette di spostarsi dalle baie più frequentate alla ricerca di spiagge solitarie, bellissimi scogli piatti e piccoli tratti di ciottoli.
A Lussinpiccolo ci sono 1 hotel 5 stelle - hotel Bellevue aperto dal 12 luglio 2014 - e 3 Hotel 4 stelle - Hotel Aurora, Hotel Vespera, Hotel Apoksiomen - 1 hotel 2 stelle - Hotel Alhambra affacciato sul mare - e l'Hotel Guest House Helios, sistemazione economica a un passo dal mare nella pineta della baia Cikat.
A Lussingrande ci sono l'Hotel Punta 4 stelle e alcune piccole pensioni a gestione famigliare - Villa Saturn a Lussingrande - una Clinica Spa per trattamenti medici-sanitari e di bellezza, Veli Losinj Sanatorium.
A Nerezine ci sono due hotel 3 stelle - Hotel Manora vicino alle pendici del monte Osorscica e l'Hotel Televrin affacciato sul porto.
Ville:
Le bellissime ville del lungomare di Lussino sono espressione diretta della lunga tradizione turistica dell'isola: sono edifici storici che negli anni sono stati ristrutturati per ricavarne alloggi confortevoli e pieni di fascino, alle dipendenze dei complessi alberghieri, in posizioni impensabili per un grande hotel e perfettamente integrate con il paesaggio che le circonda.
Alcune di queste ville storiche si trovano in paese, affacciate sul porto e sulle strette vie lastricate, ideali per avere un assaggio della quotidianità della vita dell'isola.
Campeggi:
Ci sono 7 campeggi sull'isola Lussino: Camp Poljana 3 stelle (si trova nel punto più stretto dell'isola Lussino, affacciato sul Golfo del Quarnero verso l'isola Krk; può ospitare fino a 1500 persone), Camp Cikat 3 stelle (immerso in pineta, si trova nella baia Cikat a 2 km dal centro di Lussinpiccolo, può accogliere fino a 3120 persone), Naturist Camp Baldarin 3 stelle (campeggio naturista, si trova nella parte meridionale dell'isola Cres, a Punta Kriza, che amministrativamente fa parte dell'isola Lussino; ha capienza di 1350 persone), Camp Rapoca 2 stelle (si trova all'ingresso di Nerezine, ai piedi del monte Osorscica ha 500 posti), Camp Preko Mosta 2 stelle (si trova affacciato verso Osor dopo il ponte che collega l'isola Cres all'isola Lussino, ed è apprezzato per la sua ricca offerta sportiva; può ospitare fino a 300 persone), Camp Bijar 2 stelle (si trova nella baia Bijar della città-museo di Osor, che amministrativamente dipende da Lussino; ha 750 posti) e il campeggio Lopari 1 stella (si trova tra Osor e Nerezine ha 500 posti).
Appartamenti e case vacanza:
Ci sono poi una serie di appartamenti privati e case vacanza in affitto con terrazze e giardini fioriti, vicino al porto o alle spiagge che comunque don distano mai più di 1000 m e sono raggiungibili con rilassanti passeggiate lungomare che permettono di godere la bellezza naturale che contraddistingue l'isola Lussino sia di giorno che di notte: il cielo stellato di Lussino è sicuramente attraente e affascinante quanto il suo mare, le sorprendenti scogliere piatte, o i banchi di delfini che si possono vedere nuotare al largo e tra le isole.

Appartamenti a Lussino

Lussinpiccolo baia Cikat
baia Sucana e Villa Roberto sul mare


Da vedere sull'isola di Lussino:
Lussinpiccolo:
Lussinpiccolo o Mali Losinj è il centro amministrativo dell'isola Lussino, si trova nella baia Augusta che guarda verso ovest e le sue case sono raccolte a ferro di cavallo attorno al porto. Il centro città e il porto sono collegati da una lunga passeggiata costiera alla zona turistica cittadina dove si trovano grandi alberghi di antica tradizione ormai perfettamente integrati nel paesaggio, immersi in pineta e affacciati su baie di sabbia, ciottoli e scogli.
In paese sono presenti diversi negozi, la pescheria nella piazza centrale vicino al porto dove acquistare pesce freschissimo e sul lungomare pasticcerie, bar e gelaterie mentre la maggior parte dei ristoranti si trovano nelle strette vie interne. Dal porto partono gite giornaliere verso le località più inaccessibili dell'isola Lussino, ma anche la vicina isola Cres e le isole dell'arcipelago di Cres e Lussino, Unije, Susak, Male e Vele Srakane e Ilovik...
(continua a leggere alla pagina Lussinpiccolo)
Lussingrande:
Il porto di Lussingrande o Veli Losinj si trova in una stretta baia nella parte sudorientale dell'isola Lussino, con case alte e stretet raccolte attorno al porto, stradine lastricate di pietra bianca che salgono sulla collina Sveti Ivan e numerosi scorci attraenti.
Sopra la città si trova il complesso alberghiero Punta con appartamenti in affitto, un Hotel e piscina all'aperto, mentre sul lato opposto della baia domina la chiesa parrocchiale in stile barocco davanti alla quale passa la passeggiata lungomare che porta alle spiagge e alla baia Rovenska...
(continua a leggere alla pagina Lussingrande)
Artatore:
Il paesino di Artatore dista 8 km da Lussinpiccolo e si trova nella baia Artaturi: è formato soprattutto da case private, appartamenti in affitto e case vacanza costruite negli ultimi trent'anni con terrazze e giardini fioriti e circondate da una fitta pineta. Lungo la costa si trovano numerose spiagge e baie nascoste...
Nerezine:
Nerezine è il primo paese dell'isola Lussino, si trova ai piedi del monte Osorscica affacciato sulla costa orientale dell'isola. Ha due piccoli Hotel, due campeggi, alcune case private e appartamenti in affitto e un piccolo porto turistico che in estate si affolla di imbarcazioni. Le spiagge di Nerezine sono terrazzete e di ciottoli, ma ci sono anche tratti di scogliera...
(continua a leggere alla pagina Nerezine)
Sveti Jakov:
Sveti Jakov è un piccolo villaggio di pescatori nella parte settentrionale dell'isola Lussino, distante solo 2 km da Nezezine e 15 km da Lussinpiccolo. E' circondato da olivi e ha belle spiagge sabbiose. Sveti Jakov ha due baie, una delle quali ospita il porto e due chiese, la chiesa di San Giacomo nel cimitero(1624) e la chiesa di Nostra Signora costruita nel XIX secolo. Cusnki:
Il piccolo paese di Cunski si trova a 8 km da Lussinpiccolo sulla collina. Vi si trovano un antico frantoio chiamato Torac e un ritiro spirituale chiamato Betajna che raccoglie fedeli da tutto il mondo. Il paese è collegato da un autobus a Lussinpiccolo e Lussingrande ed è vicino all'aeroporto dell'isola Lussino e punto di partenza dei sentieri che portano al monte Osorscica.


paese di Lussingrande sull'isola Lussino
spiaggia di ciottoli tra gli scogli della baia Suncana


Spiagge sull'isola di Lussino
L'isola Lussino ha una varietà di spiagge tale da accontentare tutti: ci sono baie di sabbia bianca con mare poco profondo, ciottoli bianchi piatti sul versante occidentale, scogliere piatte affacciate a mare profondo dai colori blu e turchese, ciottoli spigolosi a nord e terrazze ricordo dei bagni costruiti nel secolo scorso nella parte orientale, a Lussingrande.
Tra le diverse spiagge ci sono anche spiagge che accettano animali domestici: una di queste spiagge di trova tra Veli Zal e Rt.Madonna a Lussinpiccolo e una seconda spiaggia con libero accesso per cani si trova a Lussingrande, vicino alla baia Bojcic, dopo la baia do Rovenska.
Veli Zal:
La spiaggia Veli Zal si trova a Lussinpiccolo, nella baia Suncana, è una spiaggia di ciottoli bianchi attrezzata con sdraio e ombrelloni affacciata su un tratto di mare limpidissimo. Si trova davanti all'Hotel Aurora...
Spiaggia Borik:
Si trova sempre nella baia Suncana di Lussinpiccolo, a 200 m dall'Hotel Bellevue, affacciata verso ovest ed è una spiaggia di ciottoli dove è possibile affittare sdraio e ombrelloni; ci sono anche scogli che offrono un ambiente più tranquillo...
Spiaggia Cikat:
La spiaggia Cikat si trova nell'omonima baia a Lussinpiccolo, è una spiaggia di sabbia bianca, con pini, attrezzata con sdraio da affittare e nelle sue vicinanze si trovano un ristorante, alcune ville che fanno parte degli hotel nella pineta, parchi giochi per bambini...
Spiaggia Valdarke:
E' una spiaggia di ciottoli e scogli piatti che si trova a 1300 m dal centro di Lussinpiccolo, con vista sulle isole di Cres, Rab e Pag.
Spiaggia Kadin:
La spiaggia Kadin si trova all'entrata della città di Lussinpiccolo, è una spiaggia rocciosa, in parte terrazzata.
Spiaggia Bojcic:
La spiaggia Bojcic si trova nella baia orientale di San Martino, è una piccola spiaggia rocciosa molto tranquilla.
Baia d'argento
Si trova a Lussinpiccolo presso il campeggio Kredo; è una spiaggia di ciottoli.
Baia d'oro o Slatina:
Si trova a 3 km da Lussinpiccolo è una spiaggia rocciosa e terrazzata.
Le spiagge di Nerezine sono rocciose e terrazzate, ma c'è anche una bella baia di ciottolo bianchi attrezzata con docce.


(continua a leggere alla pagina Spiagge Lussino)


porto di San Martino a Lussino
cayak e catamarano a Lussino


Da fare sull'isola Lussino:
Visite ai musei di Lussino:
Oltre che bellissime spiagge e un mare cristallino l’isola Lussino ha anche molti edifici storici, chiese e cappelle, e diversi musei tra cui Il Museo della Torre di Lussingrande che si trova in uno dei torrioni di difesa del porto costruito nel quindicesimo secolo. A piano terra si trova una riproduzione della famosa statua greca dell’Apoxiomenos, e dal piano terra al secondo piano sono esposti reperti archeologici dalla preistoria fino ai tempi più recenti, con una mostra permanente sulla navigazione e l’artigianato legato al mare, mentre al terzo piano, nella galleria vengono organizzate mostre temporanee durante tutto l’anno.
Il Museo Civico di Lussinpiccolo si trova in un palazzo storico – Palazzo Fritzy ex municipio restaurato che ospita una mostra pittorica permanente di maestri Croati, una mostra fotografica e diverse mostre temporanee nella Galleria del Palazzo Fritzy.
Fa parte dei Musei dell’isola Lussino anche il Museo Archeologico di Osor, sull’isola Cres.

Sull'isola di Lussino si organizzano numerosi eventi e c'è un'ampia possibilità di scelta per gli amanti dello sport e delle vacanze attive.
Pesca sportiva:
La pesca è una delle attività più praticate, sia che si tratti di pesca dalla riva che dalla barca o subacquea e non è limitata alla stagione stiva, ma è possibile pescare durante tutto l'anno.
Il 26 dicembre sull'isola di Lussino si tiene un torneo di pesca subacquea., divisa in due competizioni principali, la Coppa Cittadina del Nuovo Anno e la Coppa delle Nazioni del Nuovo Anno. La pesca subacquea infatti ha una lunghissima tradizione nelle acque intorno a Lussino, e l'isola ha dato i natali a numerosi campioni di specialità.
Vengono organizzate battute di pesca in mare con partenza da tutti i porti dell'isola di Lussino ed è possibile acquistare la licenza di pesca (giornaliera, settimanale, mensile o annuale) in uno degli uffici della Capitaneria di Porto di Fiume presente sull'isola.
Immersioni:
Sull'isola ci sono diversi centri diving che organizzano immersioni nelle località pià interessanti dell'arcipelago di Cres e Lussino, offrono servizio di noleggio attrezzatura, organizzano corsi durante tutto l'anno e gite giornaliere verso baie e spiagge raggiungibili sono in barca...
Sport d'acqua:
Tra gli sport più praticati ci sono lo sci d'acqua, windsurf e vela, con due ottime scuole che insegnano le basi, ma tengono anche corsi avanzati si offrono come punto noleggio attrezzatura e come guide nello splendido mare dell'isola Lussino.


barche ormeggiate nel porto di Lussingrande
il canale tra l'isola Lussino e l'isola Cres


Camminata e trekking:
Sull'isola Lussino ci sono diverse passeggiate e sentieri divisi tra passeggiate Lungomare adatte a passeggiate rilassate e ad ogni tipo di utente e itinerari più impegnativi. Le passeggiate lungomare si snodano lungo la costa toccando baie e insenature che attraversano i bellissimi boschi dell'isola Lussino tra cui la baia Cikat che deve il suo aspetto attuale all'intervento di tre uomini, lo scienziato Dr. Leopold Ritter von Schrotter, Dr. Alfred Edler von Manussi and Dr. Conrad Clar dai quali la Passeggiata prende il nome. Nella parte meridionale della baia Cikat si trova il busto di Ambroz Haracic di Lussino, insegnante che passò tutta la vita a studiare la flora e il clima della sua isola natia.
La passeggiata dalla baia Cikat arriva fino alla baia Suncana caratterizzata da scogli piatti rivolti al mare.
Un'altra passeggiata lungomare collega le città di Lussinpiccolo e Lussingrande con le sue stradine strette e tortuose lastricate di pietra, una meta imperdibile, fino alla baia di Rovenska con il suo lunghissimo frangiflutti, le bella spiaggia e le casette tipiche di un villaggio di pescatori.
Da vedere vicino a Lussinpiccolo il villaggio di pescatori di San Marino.
I sentieri dell'isola Lussino sono diversi e adatti a un'ampia gamma di utenti, e corrono per lo più nell'entroterra dell'isola, attraversando oliveti, pinete e includono passaggi più impegnativi che portano a belvedere e punti dell'isola da cui si gode una vista spettacolare.
Il sentiero Nerezine-Osorscica si trova nella parte settentrionale dell'isola Lussino e ha una lunghezza approssimativa di 10 km: permette di raggiungere la cima Televrin (588 m) da due direzioni - dal paese di Osor sull'isola Cres, o da Nerezine e dalla cima si vedono tutto l'arcipelago di Cres e Lussino, la costa dell'Istria, il Monte Velebit e in alcune giornate particolarmente limpide anche il Gorski Kotar e le isole Rab, Pag e Silba.
Il sentiero tocca ance la cappella di San Nicola e la grotta di San Gaudenzio, e raggiunge il rifugio montano san Gaudenzio.
Bicicletta a Lussino:
Tutte le passeggiate lungomare e buona parte dei sentieri escursionistici possono essere percorsi anche in bicicletta, uno dei mezzi migliori per chi volesse esplorare l'isola Lussino senza muovere l'auto. La stessa strada principale che attraversa l'isola non ha grossi dislivelli ed è poco trafficata, ideale per concedersi lunghi giri in bicicletta ed esplorare baie e spiagge lungo la costa orientale e quella occidentale.
Nella città di Lussinpiccolo ci sono alcuni punti noleggio biciclette: 1 ora di noleggio costa 15 kune (2/3 euro), un giorno 65 kune (circa 10 euro).
Tra gli altri sport che vengono offerti ci sono poi lanci con paracadute e arrampicata vicino al rifugio montano di San Gaudenzio, sul monte Osorscica.
Arrampicata a Lussino:
Sul monte Osorscica, a soli 30 minuti dal rifugio montano di San Gaudenzio sono state attrezzate alcune pareti rocciose per arrampicata con diversi gradi di difficoltà e diversi percorsi possibili a seconda della difficoltà scelta e per i principianti sono a disposizione istruttori presso il rifugio, dove è possibile noleggiare anche l'attrezzatura.
Tennis sull'isola Lussino:
Praticare tennis sull'isola Lussino è estremamente facile per il numero di campi a disposizione e la possibilità di prendere lezioni con un istruttore privato, oppure semplicemente affittare il campo giornalmente per un’ora di divertimento con amici o famigliari.
Ci sono campi da tennis nella baia Cikat, vicino agli alberghi, nella baia Suncana presso l'Hotel Aurora e a Lussingrande presso il complesso alberghiero Punta

Sentieri per camminata sul monte Osorscica
Isola Lussino e la baia Suncana


Da qualche anno sull'isola Lussino è possibile praticare anche gli sport più avventurosi come i lanci con il paracadute o esplorazioni dell'isola con fuoristrada in percorsi organizzati e della durata di uno o più giorni, per tutta la famiglia.
Vengono organizzate anche escursioni con il "Semi-sottomarino" un mezzo ibrido a metà strada tra la barca glass-boat (con fondo trasparente) e il sottomarino che rimane immerso in acqua per consentire ai propri ospiti di ammirare il mare attraverso le larghe finestre a forma di oblò. Il Semi-sottomarino parte dal porto di Lussinpiccolo ogni giorno dalle 8 di mattina fino alle 23 e un giro dura circa 30 minuti (prezzo del biglietto 80 kune adulti, 30 kune bambini).
Affittare una barca a Lussino:
Nelle baie dell'isola di Lussino sono presenti punti di noleggio pedalò, cayak e canoe per poter esplorare la costa e le baie più inaccessibili, mentre nei porti si possono affittare imbarcazioni a motore o prenotare un posto su una delle numerosi navi-gita che partono giornalmente combinando giro turistico con un bel pic-nic a base di pesce. Si possono scegliere come mete le vicine isole di Susak, Unije, Srakane Male e Vele, spingendosi fino ad Ilovik (davanti alla punta settentrionale dell'isola Lussino), oppure navigare verso la vicina e meno turistica Cres dove la costa occidentale offre baie e insenature imperdibili come la bellissima baia San Giovanni di Lubenice o il piccolo porto di Valun.
Pista per Go-Kart:
a 15 km da Lussinpiccolo, vicino a Cunski (dove si trova l'aeroporto dell'isola di Lussino) è stata costruita un apista per go-kart dove è possibile organizzare anche mini-gare...
Parco giochi per bambini:
Lungo la Passeggiata costiera, nelle baie Cikat e Suncana si trovano dei parco giochi per bambini con svicoli, altalene, vasche di sabbia, il tutto a un passo dalla spiaggia e all'ombra della pineta per la gioia dei bambini e la tranquillità dei genitori...

Vacanze in barca all'isola Lussino:
Sull'isola Lussino ci sono diverse Marine ben attrezzate che possono accogliere chi voglia trascorrere e sue vacanze in barca o charter: il porto di Lussinpiccolo è il più sicuro dell’isola ed è adatto a imbarcazioni di ogni tipo e grandezza, con precedenza di imbarcazioni turistiche e per trasporto passeggeri. Quando soffia la bora però è più scuro ancorare nella baia Artatore. La Marina Lussinpiccolo o Mali Losinj ha 130 ormeggi e 120 posti a riva, una gru da 2 tonnellate e una gru semovibile da 12 tonnellate.
Il porto di Nerezine è piccolo e protetto da un lungo frangiflutti dove si trovano gli ormeggi, la bora può provocae delle onde che lo rendono inaccessibile alle imbarcazioni più grandi. C'è un piccolo cantiere navale con gru semovibile da 20 tonnellate nella parte meridionale del porto, dove è possibile ormeggiare in caso di emergenza.
Il porto di Lussingrande si trova nella parte orientale dell'isola Lussino, e alla sua entrata si trova la chiesa barocca di di Sant'Antonio del 1774; il porto ha un molo lungo 100 m all'esterno del quale è possibile ormeggiare: qui il mare è profondo dai 2 ai 4 m mentre nella parte occidentale il mare è profondo meno di 2 m - il molto è esposto alla bora e il porto interno è riservato alle imbarcazioni dei residenti.
Il porto di Rovenska, vicino a Lussingrande, nella parte orientale dell’isola di Lussino, è protetto da un lungo frangiflutti, ma quando soffia la bora gli ormeggi non sono abbastanza riparati e non è possibile ancorare al riparo del frangiflutti perchè il mare è poco profondo. Ci sono alcune boe presso il molo principale, ma la precedenza viene sempre data alle imbarcazioni turistiche.
Presso la vicina isola Susak, nel porto posto nella baia Bragoca possono ancorare solo piccole imbarcazioni con pescaggio non superiore ai 2,5 m, ed è protetto da tutti i venti (tranne quelli orientali) mentre gli ancoraggi presenti nella baia Porat sono sicuri, ma non consigliati quando soffiano venti settentrionali o meridionali.
Il porto della vicina isola Unije che si trova nella parte nordoccidentale dell’isola Lussino è protetto da tutti i venti e gli ancoraggi per le imbarcazioni più grandi si trovano a 500 m dalla riva, mentre le imbarcazioni più piccole possono ormeggiare nella parte interna del frangiflutti. Sull’isola ci sono altre due baie nella parte orientale dell’isola Unije – Podkujni e Vognisca - protette da tutti venti, mentre la baia Vrulje che si trova nella parte meridionale dell’isola Unije è protetta solo dalla bora.
Il canale tra Ilovik e Sveti Petar isole che si trovano nella parte meridionale dell’isola Lussino è il più sicuro della zona e serve da ormeggio per le molte imbarcazioni che si trovino in navigazione nell’arcipelago di Cres e Lussino: è molto frequentato e le navi di linea hanno la precedenza.

vacanze attive a Lussino
Veli Losinj o Lussingrande spiaggia terrazzata scogli e ciottolini


Eventi da non perdere sull'isola Lussino:
Il Festival delle fragranze di Lussino - vengono offerti prodotti dell'isola, e cosmetici prodotti con le fragranze e le erbe naturali che crescono sull'isola di Lussino sulla piazza di fronte alla chiesa di San Giuseppe...
Concerto di San Gregorio si tiene a luglio presso la chiesa di Sant'Antonio Abate a Lussingrande. E' un concerto di musica classica
Ci sono poi mostre organizzate sulle strade e le vie dei paesi dell'isola, mostre temporanee organizzate presso il museo di Lussinpiccolo, serate danzanti nelle piazze principali con performance delle scuole di ballo dell'isola, e periodicamente si organizza la pulizia delle coste, delle spiagge e delle scogliere ad opera di volontari (eco-giornate aperte a chiunque voglia aderire...); ci sono concerti di cori maschili (le Klape), le serate musicali della vicina Osor, la festa di Santa Maria Maddalena nella piazza principale di Nerezine e sempre a Nerezine una mostra sull'arte di costruire imbarcazioni tradizionali di legno.
Vengono organizzati anche eventi sportivi - giochi estivi come il tiro alla fune, arrampicata sul palo, mini-volley e calcetto - tornei di carte e di scacchi e la Regata Velica Losinj Cruiser Regata con partenza da Lussinpiccolo e tappa a Susak e Ilovik e rientro a Lussinpiccolo.
Da non perdere la Regata Losinj Pasara per barche a remi che si tiene dal 6 settembre e la Arbunada, festival che celebra la pesca tradizionale dell'orata fatta a mano dalla barca con ricca offerta gastronomica del pescato...
I delfini dell'isola Lussino:
Dal 1987 una commissione è attiva nello studio della popolazione di delfini dell'isola Lussino e delle altre isole che insieme a Lussino formano l'arcipelago di Cres e Lussino: il gruppo conta oltre 180 individui identificati e identificabili grazie a marchi e segni naturali sui loro dorsi che sono stati attentamente fotografati e catalogati. Sono protetti dal 1995 con leggi create appositamente e sono una delle principali attrazioni del bellissimo mare dell'isola Lussino (non sono l'unico gruppo, ma colonie di delfini di trovano anche nel mare dell'arcipelago zaratino, vicino ai Parchi di Mljet e Lastovo...): è possibile prendere parte a gite per avvistarli, ma si possono vedere anche stando sulla terraferma, soprattutto quando grossi banchi di pesce azzurro vengono spinti dalle correnti verso le coste, ed è possibile partecipare a un programma di salvaguardia che prevede l'adozione di uno o più delfini e 12 giorni sul campo per lavorare attivamente alla conservazione della specie: maggiori informazioni sul sito Blue World o Plavi Svijet.



isola di Lussino
isola Ilovik arcipelago di Cres e Lussino


Le isole dell'arcipelago di Cres e Lussino
Vicino alla costa dell'isola Lussino si trovano la maggiori isole dell'arcipelago di Cres e Lussino - Unije, Srakane Male e Vele, Susak e Ilovik, collegate giornalmente da una nave che parte dal porto di Lussinpiccolo e che imbarca solo passeggeri, d'altra parte su queste isole non ci sono strade né autovetture e i mezzi di trasporto usati più comunemente sono barca, piccoli moto-trattori per i lavori agricoli, ma soprattutto i piedi. Camminando è infatti possibile arrivare da una parte all'altra della singola isola o passeggiare attorno a tutta la costa, passando di spiaggia in spiaggia, di baia in baia...

Unije:
Insieme a Srakane l'isola Unije si trova davanti alla costa occidentale di Lussino, ha una superficie di quasi 17 kmq e un solo centro abitato. E' un'isola pedonale, con numerosi sentieri che collegano le varie baie e spiagge di sabbia e ciottoli all'entroterra...
(continua a leggere alla pagina Isola Unije)
Susak:
L'isola Susak è conosciuta come "l'isola di sabbia", essendo formata da uno strato superficiale di sabbia dorata; ha spiagge di sabbi, ma anche belle scogliere e la sua vegetazione è tipica degli ambienti sabbiosi: ci sono canneti e piante in grado di prosperare anche nella sabbia...
(continua a leggere alla pagina Isola Susak)
Vele e Male Srakane - sono le più piccole delle isole dell'arcipelago e si trovano a ovest di Lussino, tra Unije e Susak. Vele Srakane la più grande delle sue isole si trova a nord di Male Srakane la più piccola delle due. Sono disabitate per la maggior parte dell'anno e in passato venivano usate come pascoli dai residenti di Lussino e delle isole vicine: in estate ci affittano alcune case, ma non ci sono servizi, nessun ristorante e nelle giornate di vento le due isole sono difficilmente avvicinabili a causa delle onde e della costa rocciosa...
Ilovik e Sveti Petar sono conosciute dai diportisti perchè il canale che le separa è uno dei porti più sicuri dell'Adriatico. Ilovik, la più grande delle due isole ha un solo abitato e numerosi sentieri che conducono verso l'interno, ma anche verso le baie e le spiagge nascoste che sono di sabbia, ma anche rocciose...

(continua a leggere alla pagina Isola Ilovik)

le case di Unije
gli ombrelloni di Susak


Lussinpiccolo | Lussingrande | Isola Cres