Isola Pag

Dove si trova

Zona della Croazia: Centro
Regione: Dalmazia
da Trieste (km) : 227

Com'è l'isola Pag
5. isola per grandezza in Croazia
9060 abitanti
13 hotel - 11 campeggi
collegata con ponte e traghetto
15 traghetti al giorno
15 minuti di traversata
Porto: Prizna

Pag isola dalla superficie lunare dalle spiagge sorprendenti

L'isola di Pag si trova a 180 km da Trieste ed è collegata alla terraferma da una linea di traghetto da Prizna e da un Ponte al litorale che conduce alla città di Zara.
Situata di fronte alla costa della Dalmazia nord occidentale si estende per circa 60km e presenta una costa molto articolata ricca di baie e con un retroterra verde e collinoso. E' posta a sud dell'isola di Rab, ed è l'isola degli uliveti, delle saline e dei pizzi. Deriva il suo nome dal latino "pagus" - villaggio - anticamente era un villaggio di pescatori. Singolare e impressionante il contrasto che caratterizza il territorio dell'isola, quasi completamente brulla e lunare verso la terraferma, verde e lussureggiante di vegetazione mediterranea dalla parte opposta.
L'isola Pag è lunga quasi 60 km e ha una linea costiera molto articolata: il lago occidentale dell'isola è bassa e degrada lentamente verso il mare, è verde e il paesaggio è caratterizzato da oliveti e macchia mediterranea - nelle vallate si coltivano infatti vigne, orti e frutteti. La sponda orientale dell'isola è alta, formata da roccia nuda, spesso battuta dalla bora e quasi completamente priva di vegetazione - tra pietra e pietra crescono ciuffi d'erba salata che formano i pascoli frequentati dalle famose pecore di Pag.
Le principali attività degli abitanti dell'isola sono i classici agricoltura, allevamento e pesca, ma anche l'estrazione del sale (nelle illustri saline di Pag) e il turismo, ma le donne di Pag sono famose anche per i loro merletti dai motivi geometrici.
L'isola di Pag è la quarta per grandezza tra le isole dell'arcipelago Dalmata ed è la continuazione del bassopiano di Zara: il rilievo maggiore dell'isola è Sveti Vid (348 m sul livello del mare) dove si trova la Cappella dedicata al Santo (San Vito). L'isola è praticamente priva di acque superficiali: ci sono due laghi (Malo Blato e Velo Blato) che però spariscono in estate e alcune sorgenti nelle aree di Metajna, vicino a Pag, a Novalja e a Poljana.
Amministrativamente l'isola Pag è divisa: la parte settentrionale si appoggia a Rijeka, mentre quella meridionale a Zara.
I principali paesi dell'isola di Pag sono: Pag, Novalja, Lun, Kolan, Stara Novalja, Dinjiska, Povljana, Metajna, Zubovici, Simuni, Vlasici, Gorica, Kosljun e Caska.

Isola Pag Foto

  • gita a Pag

    Pag capoluogo

  • città di Pag sull'isola di Pag

    città di Pag

  • tragetto Prizna - Zigljen

    Traghetto per Pag

  • spiaggia Rucica a Metajna

    spiaggia Rucica a Metajna

  • Jakisnica isola Pag

    Jakisnica

Come arrivare sull'isola Pag

L'isola Pag può essere raggiunta in auto, in autobus e via mare. In auto Pag è raggiungibile con la strada che a Posedarje si stacca dalla Litoranea e, tramite un ponte lungo 300 m ad arcata unica, supera lo stretto Ljubacka Vrata , oppure, per chi provenga da nord, con traghetto Prizna - Zigljen (isola Pag) e la traversata dura circa 20 minuti e durante la bella stagione ci sono anche catamarani e speed boat che offrono il servizio di collegamento (di solito da fine maggio a fine settembre).
C'è anche un catamarano che collega Novalja (isola Pag) a Rab e Rijeka-Fiume.
L'isola è inoltre collegata a diverse città della Croazia da autobus attivi durante tutto l'anno, soprattutto nel collegamento alle grandi città come Zagabria (la capitale della Croazia), Spalato, Osjek e Rijeka, mentre sull'isola è attivo l'autobus locale che collega tutti paesi (il biglietto si può acquistare anche sull'autobus).

I paesi dell'isola Pag

  • Pag città
  • Novalja
  • Stara Novalja
  • Kustici
  • Zubovici
  • Vidalici
  • Metajna
  • Jakisnica
  • Povljana
  • Gajac
  • Caska
  • Mandre
  • Lun
  • Vlasici
  • Dinjiska
  • Miskovici
  • Simuni
  • Kosljun
  • Proboj
Pag
L'antica città di Pag occupa il suo posto nella baia all'ingresso dell'isola dal XVI secolo e la sua pianta segue la planimetria disegnata da Giorgio Orsini di Zara o Juraj Dalmatinac in uno stile misto di Gotico e Rinascimentale su imitazione, nella disposizione delle strade, del Palazzo di Diocleziano di Spalato. Il centro storico formato da stradine strette e regolari sulle quali affacciano edifici di pietra calcarea è ancora in parte circondato dalle antiche fortificazioni
(continua alla pagina Pag capoluogo)
Novalja:
Novalja è una delle città più apprezzate dai turisti che visitano l'isola Pag, è adatta a ogni età, attrezzata, ha un'ottima offerta gastronomica e ha tantissime spiagge sia in città che nelle immediate vicinanze...
(continua alla pagina Novalja)
Stara Novalja: Stara Novalja si trova in una baia tranquilla, non visibile dalla terraferma, che gode di un clima e di una tranquillità invidiabili. E' molto amata da chi pratichi immersioni e sport d'acqua e anche dai proprietari di imbarcazioni.
Kustici, Vidalici, Zubovici : si trovano nella parte nordsettentrionale dell'isola e insieme a Metajna formano la frazione di Barbati. Si tratta di paesini tranquilli, lontani dal rumore e dalla folla, ideali per riposarsi e ricaricare le batterie. Qui si trovano numerosi appartamenti privati e case vacanza vicini al mare e tantissime piccole spiagge.
Metajna: si trova nella parte nordorientale dell'isola Pag e ha un paesaggio incredibile, fatto di sentieri lungomare, strade a strapiombo e rocce nude, bianchissime in contrasto con il mare turchese e smeraldo. Presso Metajna, sul lato opposto rispetto alla baia dove si è sviluppato il centro abitato, si trova una delle spiagge più belle e spettacolari dell'isola, la spiaggia Rucica, raggiungibile a piedi con un sentiero che attraversa il Kanjon che collega la valle verdissima alla costa rocciosa e completamente spoglia di vegetazione. Rucica dista solo 1 km da Metajna...
Jakisnica: sotto le fronte dei ultracentenari olivi che crescono sulla parte nordoccidentale dell'isola di Pag si trovano Jakisnica, Lun, Potocnica, Dudici e Drazica - si tratta di località pacifiche e sonnacchiose, ideali per rilassarsi, passeggiare lungo la riva del mare e prendere il sole in tranquillità. Qui si trovano alcuni deliziosi ristorantini dove assaggiare le specialità di Pag - il formaggio, l'agnello, il vino artigianale e dove farsi cullare dal canto dei grilli e dal rumore del mare...
Povljana: si trova nella parte meridionale dell'isola, in una baia verde abitata sin dai tempi dei Romani. I dintorni di Povljana sono ideali per le vacanze di tutta la famiglia, ci sono sentieri per camminata e per bicicletta, spiagge di sabbia e parco giochi per i bambini più piccoli...
Gajac: si tratta di un insediamento abbastanza recente, fatto di appartamenti moderni e confortevoli, posto sulla parte centrale della costa orientale dell'isola di Pag. A Gajac si trova anche un piccolo villaggio turistico che, data la sua vicinanza alla vivacissima spiaggia di Zrce (2 km) e alla bella cittadina di Novalja (4 km) con i suoi locali, i ristoranti e le colorate bancarelle lungomare, è molto ricercato da giovani di tutta Europa. La costa rocciosa ospita la spiaggia di ciottoli Branicevica che si affaccia su una baia sabbiosa...
Caska: è un piccolo paese nel distretto di Novalja con una grande baia e una bella spiaggia. La maggior parte delle case di Caska si trovano proprio vicino alla spiaggia dove ci sono anche cafè, bar e ristorantini con terrazze. Di fronte alla baia di Caska si trovano i resti di una città Romana sommersa...
Mandre: è una cittadina turistica che si trova sulla costa meridionale dell'isola di Pag con vista panoramica sulle isole di Silba e Olib e le isolette d Maun e Skrda. Mandre ha diversi ristoranti con terrazza vista mare, una bella baia circondata dai pini e piccoli moli dove i locali ancorano le loro imbarcazioni. La pesca è sempre stata una delle attività principali degli abitanti di Mandre che solo di recente si sono rivolti al turismo, costruendo case vacanza e sistemando la spiaggia per renderla più accessibile.
Lun: questo paesino assolato e tranquillo si trova proprio alla fine dell'isola Pag, nella sua estrema punta nord occidentale. Si tratta di un paese piccolo, con appartamenti privati e case vacanza dai balconi colorati e dai giardini fioriti, con belle spiagge di ghiaia e ciottoli collegata da una lunga passeggiata pedonale...
Vlasici: è un piccolo paese dalla tradizione agricola, con una bellissima spiaggia di ciottoli, ideale per famiglie. In agosto il paese si anima con le "olimpiadi rurali", dove dozzine di squadre gareggiano tra loro in gare di abilità agricole...
Smokvica: piccolo paese situato nella baia vicino a Vlasici. Smokvica è un'oasi di pace, con belle spiagge e abitanti amichevoli che affittano durante la stagione estiva appartamenti e case vacanza confortevoli e vicini al mare e alla spiaggia.
Dinjiska: è un paesino pittoresco che si trova nella parte sud dell'isola di Pag, in una baia dal mare poco profondo con una quantità di piccole baie e spiagge nascoste. Nella baia principale si vedono i resti di una salina, costruita ai tempi del dominio Francese e ci sono anche una bella chiesa in centro dedicata a Santa Maura, una bella passeggiata e la possibilità di gustare alcuni tra i migliori piatti casalinghi che l'isola abbia da offrire.
Miskovici: è un villaggio di pescatori distante solo 15 minuti dalla città di Pag. Il mare di Miskovici è limpido e cristallino e sulla costa si affacciano alcune comode case vacanza e appartamenti in affitto per la stagione. Le spiagge di Miskovici sono adatte a famiglie con bambini, perchè il mare sul quale affaccia la spiaggia è poco profondo.
Simuni: è un villaggio di pescatori affacciato sulla costa a metà strada tra Novalja e Pag, ideale per le vacanze di tutta la famiglia, per lunghe camminate e nuotate nel mare cristallino. Simuni ha un fascino particolare alle prime ore del mattino, quando i pescatori fanno rientro dopo una nottata d pesca. Nella baia si trovano una Marina ACI e il campeggio Simuni, a pochi chilometri dal paese.
Kosljun: è un piccolo porto in una baia protetta sul lato meridionale dell'isola Pag, ed è un luogo apprezzato per la sua semplicità. La bellissima spiaggia di Kosljun è sabbiosa e ideale per bambini anche piccoli e per gli amanti degli sport d'acqua.
Proboj: è un piccolo paesino per vacanze in famiglia i cui abitanti si occupano soprattutto dell'allevamento delle famose pecore di Pag, ma sono anche grandi pescatori. In estate il paese si anima di turisti che apprezzano la tranquillità e la buona cucina.

Vacanze sull'isola Pag

Vuoi ricevere delle offerte per questa destinazione? Da valutare senza impegno

RICHIEDI

Da vedere sull'isola e dintorni

L'isola di Pag è un'isola ancora poco sfruttata turisticamente: ci sono tantissimi piccoli paesi dove si respira un'atmosfera d'altri tempi, ristorantini a conduzione famigliare in riva al mare e la natura offre i suoi spettacoli migliori, mentre il turismo organizzato si concentra nelle due città maggiori - Pag e Novalja - che offrono comunque scorci suggestivi da visitare e fotografare. Da non perdere sull'isola le bellissime spiagge di sabbia, rocciose, di ghiaia e gli scogli taglienti affacciati su fondali spettacolari, le riserve naturali, i pascoli nudi lungo le coste battute dalla bora, gli olivi ultracentenari dell'estrema punta settentrionale dell'isola. Ci sono anche alcune località alcuni manufatti che meritano particolare attenzione:
Il Belvedere Gradac è uno dei punti più panoramici dell'intera isola di Pag e si trova sula strada che collega Pag a Novalja: arrivando o lasciando la città di Pag non si può fare a meno di fermarsi e godersi il bellissimo colpo d'occhio. Nei giorni particolarmente limpidi lo sguardo raggiunge anche le pendici del monte Velebit: si tratta di un posto ideale per scattare foto e godersi il vento sulla pelle.
Punta Sveti Vid o san Vito è la cima più alta dell'isola Pag, meta di escursioni e gite turistiche: la punta si trova a 348 m sul livello del mare e ospita una cappella costruita in onore di San Vito. dalla cima di Sveti Vid si possono vedere tutte i paesi principali dell'isola (Pag, Kolan, Simuni, Mandre, Kosljun...) e le isole vicine (Rab, Lussino, Silba, Olib, Maun, Lukar ...). Per raggiungere Punta San Vito si possono utilizzare i numerosi sentieri segnati: da Dubrava, vicino a Pag, per esempio, si può raggiungere la chiesa di San Vito con un sentiero ripido in un'ora di camminata, mentre da Kolan è possibile imboccare una stradina meno impegnativa, ma ci si impiegano 90 minuti (circa): In località Stari Simuni sono stati creati anche dei percorsi accessibili in auto.
Il sale è uno dei simboli di Pag, ha sempre avuto un ruolo importante nelle vite dei suoi abitanti e la produzione di sale ha una tradizione millenaria. Le Saline di Pag sono tra le saline più antiche dell'Adriatico e tra le più produttive della Croazia. Il metodo tradizionale di estrazione del sale tramite evaporazione naturale è stato abbandonato da 25 anni circa, quando è stata costruita la fabbrica per la produzione del sale nell'area di Svilno, a 5 km dalla città di Pag. Oggi Solana Pag con le sue piscine per il sale copre un aria di oltre 2 milioni di mq e, insieme ai magazzini per lo stoccaggio del sale è uno degli impianti per la produzione di sale più grandi della Croazia.
La Riserva ornitologica di Velo Blato si trova nella parte meridionale dell'isola di Pag e ospita oltre 160 specie di uccelli acquatici, di cui 66 nidificano proprio sull'isola e all'interno della Riserva. Velo Blato riveste un'importanza particolare durante il periodo delle migrazioni ed è perfetto per fotografi, birdwatchers e amanti della natura: a questo scopo ai limiti della riserva sono stati studiati dei punti di osservazione dove appostarsi e ammirare gli ospiti della Riserva.
La città vecchia di Pag si trova a 1 km dal centro dell'odierna città di Pag: anticamente era un insediamento ricco e prospero con più di 6000 abitanti, mentre oggi è un ricco sito archeologico e ospita la chiesa di Santa Maria costruita in stile Romanico e le rovine del Monastero Francescano. All'interno del monastero di trova un pozzo di acqua potabile che secondo la leggenda salvò gli abitanti della vecchia Pag. Ogni anno, nel giorno della Madonna, gli abitanti di Pag si riuniscono in pellegrinaggio dalla cittavecchia fino alla cittanuova di Pag portando la statua della Vergine Maria che ritornerà nella cittavecchia dopo tre settimane.
I pizzi di Pag sono un manufatto di grande valore: hanno una tradizione antichissima originaria della città di Micene e vengono creati dalle mani sapienti delle donne di Pag da secoli secondo schemi tramandati di generazione in generazione.
Nel 1906 venne creata una Scuola di merletto, attiva fino al 1945 e nel 1994, per impedire che questa arte venisse dimenticata, venne istituito un corso speciale presso la scuola superiore "Bartul Kašić" e a difesa del tradizionale merletto di Pag venne creata l'associazione "Frane Budak." Oggi i pizzi di Pag vengono creati sulle strade dalle donne della città di Pag e nel centro cittadino sulla Piazza Petar Kresimir IV è stato creata la Galleria del Merletto di Pag.

Isola Pag - consigli e diari di vacanza di chi è già stato

  • Per arrivare sull’isola di Pag abbiamo preferito prendere il ponte e non il traghetto, perchè c’era un po’ di coda: la strada è rilassante, attraversare il ponte un’esperienza un po’ spaziale e il primo pezzo di isola sembra di essere chissà dove...

    navigare in Croazia Luisa, Anna, Marco e Toni | Diario vacanza Novalja
  • abbiamo girato... Novalja, Miskovici, Kosljun ecc.ecc... Vi consiglio vivamente di andarci se siete amanti del bel mare, buon mangiare, vita tranquilla e rilassata...

    nuotare sull'isola Pag Francesca, Giuseppe, Domenico e Silvia | Vacanza a Pag Simuni Miskovici
  • Sull'isola Pag ci sono spiagge per tutti i gusti, anche la sabbia, basta saper cercare! In genarale per ogni spiaggia rocciosa c'è sempre una baietta di sabbia, ma le spiagge più belle sono quelle di ciottoli bianchi o roccia... uno spettacolo!

    formaggio di pecora di Pag consiglio di Branko e Nicoletta

Da fare sull'isola Pag

Arrampicata - Sull'isola di Pag ci sono diverse località adatte all'arrampicata come nella parte settentrionale della baia di Pag, Slana dove si trova un tracciato per scalatori con la fune. Tutte le pareti rocciose per arrampicata sono facilmente accessibili, mentre quelle per arrampicata tecnica sono accessibili solo via barca. La mappa dei tracciati è disponibile presso l'ufficio turistico dei principali paesi dell'isola.
Windsurf - la baia di Pag e molte altre sull'isola sono adatta sia a chi pratichi windsurf da principiante che per i professionisti: i venti abbastanza costanti che soffiano solitamente nel primo pomeriggio creano un ambiente ideale per questo sport.
Diving, immersioni - i fondali intorno a Pag sono sicuramente interessanti per gli appassionati di immersioni. Ci sono infatti siti archeologici sommersi, i resti di diverse imbarcazioni affondate e soprattutto bellissime scogliere, crepacci e un fondale ricco di vita. Sull'isola ci sono diversi centri diving che organizzano corsi di immersioni a vario livello, escursioni verso i siti più interessanti e servizio di noleggio attrezzatura per chi fosse già in possesso del brevetto.
Già stato qui? Ricordi di qualche posticino? Hai qualche dritta o consiglio da dare?

SEGNALA

Spiagge sull'isola Pag

L'isola di Pag ha oltre 270 km di meravigliose spiagge di ciottoli, ciottolini, sabbia e ghiaia, ma anche bellissime scogliere: si tratta di spiagge adatte a tutti i tipi di nuotatori, dai più esperti alle famiglie con bambini piccoli, ai festaioli (la famosa spiaggia Zrce o Central Party). Ci sono spiagge pubbliche, attrezzate, con bar e ristoranti nelle vicinanze, oppure baie nascoste dove godersi pace e relax.
Spiaggia Smokvica (località Smokvica)- sabbiosa.
Smokvica si trova nella parte meridionale dell'isola di Pag, vicino a Vlasici ed è una spiaggia sabbiosa che si allarga in una baia tranquilla, dove è difficile trovare folla. La spiaggia non è attrezzata.
Spiaggia Beritnica (località Metajna) - ciottoli.
La spiaggia di Beritnica è riconoscibile per le 3 grandi rocce che si alzano dall'acqua poco profonda creando una visuale difficile da dimenticare. Al di sopra della spiaggia si trova la parete per arrampicata di Stogaj.
Spiaggia Prosika (località Pag) - sabbiosa.
Prosika è una spiaggia sabbiosa che si trova a poche centinaia di metri dal centro della città di Pag: è una lingua sabbiosa lunga 800 m ideale per famiglie con bambini piccoli, attrezzata, circondata da campi da tennis, da beach volley, con scivoli acquatici e piscine, parco giochi per bambini, bar e ristoranti.
Spiaggia Gajac (località Novalja) - ciottoli.
La spiaggia Gajac si allunga per centinaia di metri sulla costa ed è una spiaggia di ciottoli e ciottolini con tratti di sabbia. Lungo la spiaggia si trovano beach-bar e alcuni campi sportivi (beach-volley, bocce, basket) e chioschi per il noleggio di pedalò e kayak.
Spiaggia Cista (località Kolan) - sabbiosa.
La spiaggia Cista dista 5 km dalla città di Novalja e si raggiunge svoltando in una stradina sterrata sulla strada Novalja-Pag poco prima di raggiungere Kolan. E' una bella spiaggia sabbiosa adatta a famiglie con bambini piccoli e il mare è cristallino.
Spiaggia Caska (località Novalja) - sabbiosa.
Si trova nella parte orientale dell'isola Pag, vicino alla più famosa spiaggia Zrce ed è conosciuta per gli antichi resti Romani che si possono vedere sul fondale marino. E' una spiaggia sabbiosa con mare poco profondo, ideale per famiglie con bambini. Sulla spiaggia c'è un ristorante.
Spiaggia Trincel (località Stara Novalja) - sabbiosa.
La spiaggia Trincel, chiamata anche Planjka si trova proprio all'entrata di Stara Novalja, ha la bandiera blu (dal 2004) ed è una delle più belle spiagge dell'isola, molto amata da famiglie con bambini anche piccoli, attrezzata, circondata da bar e ristoranti. Nella parte orientale della spiaggia si affacciano le chiese di Santa Maria e Santa Croce...
Spiaggia Simuni (località Pag) - ciottoli.
il Campeggio Simuni di cui la spiaggia fa parte, si trova nella parte centrale dell'isola, non lontano dalla città di Pag. E' una spiaggia lunga 4 km di ghiaia e in parte di sabbia e una parte della spiaggia è riservata agli animali domestici. La vicinanza del campeggio rende accessibili la maggior parte dei servizi, dei negozi, bar e ristoranti e alcune strutture sportive.
Spiaggia Strasko (località Novalja) - ciottoli.
la spiaggia Strasko si trova in un'ampia baia a sud della città di Novalja e ha la bandiera blu dal 2004. la spiaggia è di ciottoli, mentre il fondale marino è di sabbia e la costa è coperta da una ricca vegetazione: la prossimità del campeggio Strasko rende accessibili servizi, strutture sportive e un'ampia scelta di intrattenimento per grandi e piccini. Si possono noleggiare pedalò, moto d'acqua e kayak e alle spalle della spiaggia c'è una lunga passeggiata con ristoranti e bar. La spiaggia (e il campeggio) hanno anche un'area riservata ai naturisti.
Spiaggia Babe (località Novalja) - ciottoli.
Questa spiaggia si trova in una baia dalle acque poco profonde sul confine nordorientale della città di Novalja ed è una spiaggia di ghiaia, raggiungibile con un sentiero lungomare che parte proprio dalla città.
Spiaggia Sveti Duh (località Kolan) - sabbiosa.
Questa spiaggia si trova all'interno di un piccolo campeggio con lo stesso nome ed è di ghiaia e sabbia, ma anche ciottoli. Il fondale marino è poco profondo e sabbioso ed è frequentata da famiglie con bambini piccoli. Non c'è ombra naturale sulal spiaggia e una parte è frequentata da naturisti.
Spiaggia Rucica (località Metajna) - ciottoli.
E' una spiaggia spettacolare, di ciottoli con vista sulla città di Pag, raggiungibile attraversando il Kanjon, un luogo incredibile dove la vegetazione lussureggiante di incunea tra colline rocciose completamente spoglie. La spiaggia si trova a 1 km dal paese di Metajna.
Spiaggia Vrtic (località Novalja) - ciottoli.
la spiaggia Vrtic s trova proprio nel centro di Novalja, con vista sull'intera città e sulla baia.
Spiaggia Zrce (località Novalja) - ciottoli.
E' forse la spiaggia più conosciuta dell'isola, un fenomeno a livello mondiale che ogni anno accresce il numero dei suoi giovani visitatori in cerca di divertimento, musica, concerti e feste notturne fuori dall'ordinario. Ci sono club direttamente sulla spiaggia aperti 24 ore al giorno - Papaya, Calypso, Aquarius e dal 2011 anche il Club Noah - dove ogni estate si possono incontrare famosi DJs e giovani con tanta voglia di divertirsi...
(continua alla pagina Pag spiagge)
  • spiagge di sabbia sull'isola Pag

    spiagge di sabbia a Pag

  • Sveti Duh vicino a Novalja

    Sveti Duh

  • spiaggia Cista

    spiaggia Cista

  • baia Plat tra Zubovici e Metajna

    baia Plat

  • spiaggia Rucica

    spiaggia Rucica

Da non perdere sull'isola Pag

Oltre al bellissimo mare cristallino, al sole, alle spiagge l'isola di Pag con le sue città offre infinite possibilità: ci sono impianti sportivi, la possibilità di praticare diversi sport d'acqua come il windsurf, le immersioni, la bicicletta su strada o sentieri rocciosi attraverso vigneti, oliveti e muri a secco, l'arrampicata su pareti rocciose attrezzate e le escursioni organizzate verso le baie più remote e la vicina terraferma, l'esplorazione delle maggiori attrazioni dell'isola alla scoperta di monumenti, siti archeologici, ma anche della ricchezza gastronomica e culturale della regione.
Suhozidi o i muri a secco - sono un'importante testimonianza del ricco passato agricolo di Pag, costruiti dai contadini e diffusi in tutta l'isola. Ci sono oltre 1000 km di muri a secco sull'isola di Pag, costruiti in file doppie, triple e quadruple per resistere ai forti venti con pietre che possono raggiungere i 50/60 kg attorno a pascoli, a orti e a campi coltivati, chiusi da cancelli di legno dalle forme tipiche e mantenuti nei secoli da un'attenta opera di restauro...
Vino Zutica - l'isola Pag non ha una lunga lista di vini locali protetti, ma tra questi figura il vino Zutica, prodotto da diversi tipi d'uva che oggi sono quasi scomparsi al di fuori dell'isola.
Paski tanac (danza folkloristica) - è un ballo popolare accompagnato da strumenti musicali chiamati misnice e rappresenta l'incontro di ragazze vestite in abiti tradizionali che ballano, battono le mani e compiono giravolte che viene presentato al pubblico ad opera della Società Druzina, un'associazione culturale, durante la stagione estiva e il Carnevale...
L'agnello di Pag - l'agnello dell'isola Pag ha un sapore particolare grazie all'ambiente unico in cui viene allevato: sull'isola crescono i fatti una serie di piante medicinali come salvia, rosmarino, malva sottoposte al vento salato che soffia costantemente dal mare verso l'isola. L'agnello è uno dei piatti tradizionali dell'isola e viene cucinato in moltissimi modi.
Pasko kolo - è un ballo folkloristico tipico della città di Pag che viene messo in scena negli ultimi tre giorni del Carnevale nella piazza principale.
Fanghi curativi - nella parte centrale della città di Pag, nell'area chiamata Lokunja, si trovano i famosi fanghi curativi di Pag, utilizzati nella cura dei dolori reumatici, della ritenzione idrica e nella cura delle malattie della pelle in generale.
Robinja - è una rappresentazione folkloristica che viene presentata tradizionalmente durante il periodo di Carnevale, durante l'Estate di Pag e le Etno Serate. Gli attori abbigliati con costumi tradizionali di Pag e uniformi Tuirche camminano per le via della città, nelel piazze principali o davanti alle abitazioni delle autorità cittadine.
Il formaggio di Pag - il formaggiod i Pag è, isnieme ai merletti, uno dei simboli dell'isola di Pag: viene prodotto esclusivamente con latte delle pecore allevate sull'isola chiamate Premanka. L'eccezionale qualità di questo formaggio comincia dal vento che scende dal Velebit e si caarica di sale rilasciandolo poi sottoforma di goccioline salate sulla vegetazione dell'isola. Le pecore di Pag che si nutrono di queste erbe leggermente salate forniscono un latte che ha un gusto e un odore del tutto particolari che viene trasferito all'ottimo formaggio. La lavorazione del formaggio si è mantenuta ancora artigianale e oggi è possibile acquistare il formaggio prodotto da diversi caseifici artigianali, tra cui il più famoso è il caseificio Gligora di Kolan, oppure assaggiarlo in diversi ristoranti dell'isola che lo offrono come antipasto gustoso.
Baskotini - nel Monastero Benedettino di Santa Margherita a Pag si producono da secoli i Baskotin, dolci caratteristici simili al pane in casseta al latte. Anticamente i Baskotini venivano offerti agli ospiti e serviti soprattutto durante le principali feste religiose.
La spiaggia Zrce - Zrce è forse la spiaggia più popolare della Croazia, oltre ad essere un fenomeno a livello Mondiale che attrae ogni anno tantissimi giovani alla ricerca di divertimento, musica e feste a tutte le ore del giorno e della notte! Il punto focale del divertimento a Zrce è dato dai suoi 4 famosissimi locali: Papaya, Calypso, Aquarius e Noah Club.
papaya è una discoteca all'aperto che si trova ad appena 20 m dal amre. Aperto nel 2002 è animato da DJs e ballerine e solitamente ospita grandi nomi della scena elettronica. Nel club ci sono anche un pool bar e 2 scivoli acquatici.
Aquarius si trova proprio vicino al Papaya, ha una superficie di 2500 mq e può ospitare fino a 3000 persone. Al suo interno ci sono un ristorante diurno, e una pizzeria paerta dalle 18 fino alla mattina, ci sono anche DJs e ballerine.
Kalypso è il più vecchio club di Zrce e l'iniziatore di questo tipo di intrattenimento in Croazia: al suo interno si suona soprattutto musica house e la sua ambientazione è del tutto particolare.
Noah club è il più giovane dei club di Zrce, apero nel 2011 su un'area di 2000 mq: il locale si estende su un pontile in mare ed è formato da piscine, pazio VIP su du epiani, 5 bar, ormeggio per yacht, un beach bar, un fast food, lettini e ombrelloni per prendere il sole e un'area massaggi.

Le gite da fare

Trovi interessanti queste informazioni? Condividile con i tuoi amici!

Dove andare? Come scegliere? Qui sappiamo darti le indicazioni giuste

CONTATTACI