Stara Baska isola Krk

Dove si trova

Zona della Croazia: Nord
Regione: Quarnero
da Trieste (km) : 160 CAP: 51521 - Prefisso telefonico: 051

Com'è Stara Baska
112 abitanti
classe turistica B
nessun hotel - 1 campeggio
isola - collegata da ponte

Stara Baska paradiso naturale dalle spiagge incontaminate

Stara Baska si trova nella parte sudoccidentale dell'isola e si estende per circa 2 km lungo la costa. E' abitata da 112 persone e fa parte del Comune di Punat che dista meno di 10 km.
Gli abitanti di Stara Baska si occupano soprattutto di turismo, pesca, allevamento delle pecore e apicoltura grazie all'abbondanza di piante aromatiche del Mediterraneo.
I primi abitanti si stabilirono a Stara Baska nel quattordicesimo secolo, in fuga dai turchi.
Stara Baska è un luogo unico, caratterizzato da rilievi carsici e baie di ciottoli bianchi. La strada per raggiungere la località è stretta e piena di curve e nei mesi estivi lungo la strada si incontrano le auto parcheggiate dei visitatori delle spiagge di questo lato dell'isola, soprattutto prima dell'ingresso in paese dove si trovano alcune baie raggiungibili solo a piedi.
Il mare è pulitissimo e le spiagge sono rocciose, racchiuse da alti scogli, con fondali coperti di pietre bianche e sabbia.

Foto di Stara Baska

  • Stara Baska

    Stara Baska

  • le spiagge di Stara Baska

    la costa

  • Stara Baska ciottoli e baie

    vista mare

  • baie di Stara Baska

    baie lungo la costa

  • il porto di Stara Baska

    il porto di Stara Baska

Come arrivare a Stara Baska

Stara Baska è collegata da una stradina stretta e tortuosa agli altri paesi dell'isola: per raggiungere il paese si prosegue lungo la strada che porta a Punat fino a raggiungere il campeggio e il mare. La strada finisce proprio nel porto.

Informazioni sul paese

All'ingresso del paese di Stara Baska si trova il campeggio Skrila e la strada finisce al porto dove si trovano alcuni ristoranti e una pensione. Non ci sono hotel, ma solo appartamenti privati e camere in affitto.
Da Stara Baska si gode di una vista panoramica sulle isole Cres, Rab e su parte dell'isola Krk.
Stara Baska è diversa dalle altre località dell'isola perchè è un posto isolato, a volte accessibile solo via mare o attraverso una strada lunga e stretta che attraversa le colline.
La strada che oggi collega Stara Baska agli altri paesi dell'isola Krk è stata costruita nel 1980.

Vacanze a Stara Baska

Vuoi ricevere delle offerte per questa destinazione? Da valutare senza impegno

RICHIEDI

Passeggiata a Stara Baska

Stara Baska si trova in una parte dell'isola Krk famosa e ricercata per le sue bellezze naturali, la quasi totale assenza di infrastrutture, la bellezza del mare e delle spiagge rocciose, dei fondali sabbiosi, delle grotte e dei crepacci da esplorare con maschera e boccaglio.
Al di sotto della strada stretta e sinuosa che collega il paese a Punat e al capoluogo dell'isola, Krk, ci sono calette e baie più o meno grandi da raggiungere a piedi. La stessa strada si può percorrere in bicicletta, è molto spettacolare e non troppo difficile, ma le bici vanno lasciate in alto e per scendere al mare si procede a piedi, tra le rocce e seguendo sentieri stretti.
In paese c'è un piccolo centro sub che organizza corsi per principianti, immersioni e si occupa del noleggio delle attrezzature. Presso il campeggio Skrila c'è un punto noleggio pedalò e kayak ed è possibile praticare vela e surf.
Baska vecchia con le sue stradine di pietra ha un fascino unico e particolare, mentre una battuta di pesca permette di avvicinarsi allo stile di vita tradizionale dell'isola: da provare!

Da vedere nei dintorni di Stara Baska

Utilizzando la strada che collega Stara Baska alle altre località dell'isola si possono organizzare diverse escursioni e l'esplorazione dell'isola e dei dintorni.
La città di Punat con la sua bella marina e le spiagge di ciottolini è il Comune di appartenenza del piccolo villaggio di Stara Baska: vi si trovano ristoranti, negozi, posta e banche, il Parco sottomarino dei Pirati - un parco divertimenti sommerso per adulti e bambini - oliveti e vigneti e l'isoletta di Kosljun con il suo convento...
La grotta Biserujka si trova a 300 m dal villaggio di Rudine e offre uno spettacolo unico fatto di stalattiti, stalagmiti e colonne calcaree. Si tratta di una grotta semplice formata da una grotta e da un canale leggermente inclinato. La sua area sotterranea è suddivisa in Bocca, Balcone, Pozzo, Grande Sala, Canale Settentrionale, Sala ad Arco e Sala dei Cipressi. Il punto più basso della grotta si trova a 13 m di profondità e il fondo della caverna è a 30 m sotto il livello del mare. La grotta si estende a una profondità che va dai 6 agli 8 metri e al suo interno sono stati trovati resti di ossa dell'Orso delle Caverne.
La temperatura dell'aria si mantiene costante intorno ai 15 ° con un'umidità del 95% che rende l'ambiente piacevole in ogni stagione.
La città di Krk oltre ad essere il centro amministrativo dell'isola è ricca di monumenti ed edifici storiche a partire dalle mura che circondano la cittavecchia. Ci sono tantissime belle spiagge, una lunga passeggiata costiera, bancarelle colorate nel porto e botteghe artigiane dove fare acquisti e divertirsi...
(continua alla pagina Krk paese)
Vrbnik ha un centro storico complesso e articolato, una spiaggia cittadina di ciottolini molto bella, alcuni tra i migliori ristoranti dell'isola Krk e una costa ricca di insenature nascoste e spiagge spettacolari, come la spiaggia Sveti Marak...
(continua alla pagina Vrbnik)
Baska si trova al fondo di una baia pittoresca delimitata da alte montagne prive di vegetazione. E' famosa per la sua spiaggia di ciottoli bianchi lunga quasi 2 km, il centro storico dalle vie tortuose sulle quali si affacciano casette di pietra e botteghe in cui curiosare, un acquario con centinaia di specie dell'Adriatico, monumenti storici importanti tra cui la famosa Tavoletta di Baska...
(continua alla pagina Baska)
L'isola Cres facilmente raggiungibile da Valbiska che dista solo 28 km da Stara Baska è ancora in buona parte poco conosciuta dai turisti e ha mantenuto un'atmosfera autentica e irresistibile. Ha spiagge rocciose e paesini arroccati in cima a scogliere mozzafiato, oppure in bellissime baie dai fondali sabbiosi...
(continua alla pagina isola Cres)

Stara Baska - consigli e diari di vacanza di chi è già stato

  • Per chi come me è amante della tranquillità e del bel mare consiglio di dirigersi verso Stara Baska, Vrbnik ma soprattutto consiglio vivamente, se non se ne è in possesso, di noleggiare un'imbarcazione ...

    Stara Baska Massimo | Vacanza a Baska e Stara Baska
  • Da vedere anche le spiagge di Stara Baska e Baska, di ciottoli bianchi e poi i resti romani che si trovano un po’ in tutta l’isola, da Omisalj all’entroterra dove ci sono piccoli gruppi di case tradizionali molto pittoreschi. Abbiamo visitato anche...

    spiagge di Stara Baska Emma e Camilla | Diario vacanza Silo
  • Stara baska è ideale per chi sia in cerca di solitudine, mare spettacolare e spiagge rocciose: in auto o in barca si possono raggiungere baie bellissime dove trascorrere la giornata in relax...

    relax a Stara Baska consiglio di Branko e Nicoletta
Già stato qui? Ricordi di qualche posticino? Hai qualche dritta o consiglio da dare?

SEGNALA

Spiagge di Stara Baska

Seguendo la strada che da Punta porta a Stara Baska si arriva fino all'area del campeggio: lungo la strada non si può mancare di notare numerose auto parcheggiate a lato strada - sono le auto dei visitatori delle spiagge che si trovano sotto il livello della strada e che si possono raggiungere solo a piedi, attraverso sentieri ripidi sterrati o rocciosi.
Qui si incontrano pareti rocciose lisce con graffiti lasciati dai turisti nel corso degli anni: una tradizione ormai consolidata che ha coperto l'area di graffiti che parlano di amore, pace e riportano i nomi dei numerosissimi visitatori di Stara Baska...
Scendendo dalla strada alla spiaggia bisogna procedere con cautela per evitare di scivolare: i sentieri sono in buona parte naturali, rocciosi e molto ripidi.
Le baie si susseguono e sono di varia grandezza: una delle baie ospita un piccolo bar con tavolini, ma proseguendo si raggiungono baie più piccole ideali per gli amanti della solitudine.
Dal mare si riescono ad individuare le spiagge più isolate con maggiore facilità...
  • Stara Baska baie e costa

    baie di Stara Baska

  • le scogliere di Stara Baska

    gli scogli di Stara Baska

  • Stara Baska il mare e le rocce

    il mare di Stara Baska

  • gli scogli di Stara Baska

    spiaggette segrete a Stara Baska

  • Stara Baska spiagge solitarie o quasi

    relax a Stara Baska

Eventi da non perdere

Stara Baska è una località tranquilla, ideale per godere della bellezza della natura, del mare e delle spiagge dell'isola Krk, ma non ha una grossa offerta di intrattenimento. Fortunatamente non è difficile spostarsi fino a raggiungere località come Punat con le sue bancarelle lungomare e gli eventi culturali organizzati soprattutto durante la stagione estiva.
Da non perdere le serate a tema di Krk paese, le ricostruzioni storiche organizzate all'interno delle mura e le regate veliche che sono uno dei simboli dell'isola.
A silo si organizza una maratona di nuoto: da Silo a Crikvenica, uno spettacolo che si rinnova ormai da alcuni anni e che raccoglie partecipanti da tutta Europa, non solo dall'isola.
A Omisalj vengono organizzate a partire da metà luglio le "Serate di cucina antica" con piatti tipici degli antichi Romani. Si tratta di un evento gastronomico e culturale con rappresentazione in costume:le strade di Omisalj vengono illuminate dalle torce e si riempiono di musica antica mentre artisti di strada e attori vestiti in costumi romani creano un'atmosfera unica...
A Malinska si tengono le "giornate dedicate al formaggio" con offerta di piatti a base di formaggio prodotto sull'isola.
A Dobrinj si celebra la giornata di San Rocco il 16 agosto con processione sacra e ricca offerta gastronomica al termine della processione.
A Baska viene organizzata una grande festa lunga tre giorni (17-20 agosto) che vede la partecipazione di virtuosi della chitarra da tutta la Croazia e anche dall'estero...
Dal 3 al 5 luglio c'è il Festival del vino Zlahtina prodotto a Vrbnik: si aprono le cantine e viene assaggiato il vino nuovo...
Ci sono poi le giornate dedicate ai pastori e all'allevamento - di solito in concomitanza con i giorni dedicati a San Pietro e Paolo - con offerta di prodotti tipici, formaggio, olio d'oliva, fichi e miele, sciroppi artigianali, marmellate e pasta fatta in casa, ma anche cosmetici naturali e prodotti fatti con lana, legno e ceramica dell'isola oltre che un ricco programma di intrattenimento e culturale.
Le possibilità sono infinite!

Le gite da fare

Trovi interessanti queste informazioni? Condividile con i tuoi amici!

Dove andare? Come scegliere? Qui sappiamo darti le indicazioni giuste

CONTATTACI