Croazia Itinerari


Croazia Info


Istria | Dalmazia | Visitare | Parchi Nazionali | Parchi Nazionali | Diari di viaggio


isole | Informazioni | Consigli | Ristoranti | Blog | Croazia info


visitare la Croazia in barca in auto in bici
Dalmazia e Peljesac


Il periodo ideale per esplorare la Croazia è sicuramente la bassa stagione per una serie di ragioni: dai prezzi più basso al minor traffico, alle manifestazioni più interessanti e pittoresche (primo tra tutti il Carnevale, ma non solo!) e un po' perchè per evitare la tentazione del meraviglioso mare della Croazia e la pigrizia che ci coglie in estate quando non possiamo resistere al richiamo della spiaggia, ci vuole troppa, davvero troppa forza d'animo! Quindi esploriamo in primavera o in autunno e rilassiamoci al sole in estate (e sugli sci in inverno...).
La nuova autostrada collega ormai tutta la Croazia, ma il vero esploratore deve concedersi il piacere di guidare sulla Jadranska Magistrala, la meravigliosa strada Litoranea che da Fiume arriva fino alla Dalmazia, attraversandola tutta: 1053 km di strada con vista su un mare incedibile, su spiagge, baie, tratti di costa disabitata e in balia degli elementi, attraverso piccoli porti deliziosi con sosta in qualche ristorantino con terrazza sul mare...


Istria, Dalmazia o isole, ma anche entroterra o costa? Quale parte della Croazia esplorare? Innanzitutto le distanze sono relative, le località da vedere sono facili da elencare: ci sono i Parchi Nazionali (6), i Parchi Naturali (11), i siti protetti dall'Unesco (7), le bellissime città storiche , i castelli, i fari, le riserve naturali... tutti a una distanza che va da una mezzora d'auto a una mezza giornata da quasi tutte le principali località turistiche sulla costa.
Si può, per praticità, scegliere di visitare il nord o il sud della Croazia : il nord va dall'Istria (Pola, Parenzo, Rovigno), isole Krk, Rab, Pag, Cres e Lussino, Opatija, fino ai Laghi di Plivice, Zagabria, mentre la zona a sud comprende la costa da Zara fino a Dubrovnik con le isole (Hvar, Dugi Otok, Korcula, Kornati, Vis, cascate di Krka, Split. Lastovo, Mljet...). Di seguito consideriamo alcuni itinerari possibili suddivisi tra località a nord, al centro e al sud della Croazia.


isola Krk nel Quarnero
Sibenik in Dalmazia
cittavecchia di Dubrovnik
relax sull'isola Cres


Riviera di Opatija:

Chi soggiorni sulla Riviera di Opatija deve assolutamente vedere tutte le bellissime spiagge della Riviera, da quelle cittadine - la spiaggia Slatina, la spiaggia Lido, la spiaggia dell'Hotel Kvarner, quella dell'Hotel Miramar... - a quelle raggiungibili in meno di 20 minuti come la bellissima spiaggia di Moscenicka Draga, o la Kraljica plaza di Medveja, con lettini a baldacchino, musica e atmosfera festosa...
Tra i paesi della Riviera da vedere Volosko con il suo porticciolo e le piccole Konobe con uno/due tavoli dove gustare i piatti più poveri e più gustosi della tradizione culinaria marinaresca, proseguendo poi verso Bakar, mentre in direzione opposta si possono raggiungere Icici e Lovran...

Escursioni organizzabili da Opatija:

- verso Pola distante 100 km per vedere la città o un concerto in Arena, visitare il Parco Nazionale delle Isole Brioni o il Parco Naturale Kamenjak con sosta a Medulin e le sue spiagge di sabbia;
- verso l'isola Krk distante solo 40 km e collegata da ponte a pedaggio alla terraferma: una volta sull'isola le spiagge più frequentate e da vedere sono sicuramente la bellissima spiaggia si Baska, le spiagge selvagge e incontaminate di Stara Baska, le spiagge si sabbia di Cizici, SOline e Klimno, on visita alla città di Krk e al suo centro storico...
- verso il Parco Nazionale dei Laghi di Plitvice distante 179 km;
- in Slovenia alle grotte di Postojna e a Lipica ad ammirare i bellissimi cavalli bianchi...
- verso Rovigno che si trova a 84 km da Opatija;
- verso Porec, distante 82 km da Opatija;
- verso il Parco del monte Ucka frequentato soprattutto da amanti del trekking e della mountain bike (vengono organizzate anche maratone ed eventi sportivi internazionali...);
- verso le isole di Cres e Lussino;
(continua a leggere alla pagina Opatija )




Trova un appartamento a Pola, Lussino, in Dalmazia...

Clikka sulla foto e comincia la vacanza!

Non trovi quello che stai cercando? Mandaci una mail: ormai dovresti saperlo che possiamo trovare TUTTO, ma proprio tutto quello che serve a rendere la tua vacanza indimenticabile!!

Lovran sulla Riviera di Opatija
Riposo vista mare in Croazia
Dalmazia

Pola anfiteatro di Vespasiano
Laghi e cascate di Plitvice


le scogliere di Kamenjak
Moscenicka Draga sulla Riviera di Opatija


Itinerari nel nord della Croazia:

Se avete deciso di soggiornare nel nord della Croazia, in Istria per esempio - Rovigno, Pola, Umag, Parenzo... - potete organizzarvi per includere nelle vostre vacanze queste località:
- I laghi di Plitvice con le bellissime passerelle di legno che costeggiano e attraversano laghi, cascate e grotte...
- le grotte di Postojna e Lipica con l'allevamento dei famosi cavalli bianchi di Lipica in Slovenica
- il Parco Nazionale delle isole Brioni collegato a nave di linea al porto di Fazana, con il Teatro Ulysses
- l'Arena di Pola dove durante l'anno si tengono concerti, rappresentazioni teatrali, eventi internazionali (come il Pola Film Festival)
- il Monte Ucka
- Il parco del Risnjak
- l'isola Krk, collegata alla terraferma da ponte a pedaggio;
- le isole di Ces e Lussino raggiungibili con traghetto da Brestova sulla terraferma
- i castelli della Riviera di Crikvenica


Monte Ucka Riviera di Opatija
Trpanj



Programmare il percorso: distanze tra i paesi


Oltre alle località indicate sulla pagina "Paesi Da Visitare", abbiamo aggiunto sul sito le schede relative a molti altri paesi in Croazia - si possono visualizzare velocemente "clickando" sopra i nomi sulla piantina riportata qui sotto.

Pola Fasana Banjole Medulin Premantura Krk Omisalj Opatija Volosko Lovran Kastav Crikvenica Selce Klenovica Dugi Otok Sali Telascica Brbinj Zaglav Zman Molat Brgulje Ugljan Kukljica Susica Muline Bibinje Tisno Murter Rogoznica Grebastica Ciovo Kastel Novi Hvar Stari Grad Zagreb - Zagabria Dubrovnik Croazia Info di Branko e Nicoletta Pola e dintroni Crikvenica Klenovica Opatija Volosko Lovran Krk paese Omisalj Lussino Pag Miletici Zara Ugljan Dugi Otok Molat Sali Rogoznica Grebastica Murter Kastel Novi Ciovo Hvar Dubrovnik Zagabria

paesi presentati sul sito in ordine alfabetico

paesi presentati sul sito ordinati da nord a sud

poesia a Varazdin
le cascate del Parco Nazionale Krka

Vuoi un hotel in Croazia, un appartamento, un villaggio turistico?

Clikka sulla foto e comincia la vacanza!

Non trovi quello che stai cercando? Mandaci una mail: dovrai darci le date del tuo soggiorno, il numero di persone, le tue preferenze (tipo di spiaggia, se vuoi girare, se vuoi arrostire al sole... le solite cose!) e noi cercheremmo per te!

Oppure compila il modulo che trovi qui - modulo richiesta

relax a Spalato
relax in Croazia
relax in Dalmazia

Mezzi di trasporto:

Il mezzo di trasporto maggiormente consigliabile è la macchina. Utilizzando gli autobus o la nave si perderebbe molto tempo alla ricerca delle coincidenze e molte località rimarebbero "fuori portata".
Chi pensi di trascorrere una settimana (o più) al nord per poi andare al sud, può evitare il lungo viaggio di ritorno, utilizzando la linea navale tra Dubrovnik e Rijeka, oppure rientrare da Spalato (o Zara) direttamente ad Ancona (bisogna prenotare i biglietti con anticipo - provi Traghetti).
Per spostarsi durante il soggiorno a vedere le singole località è consigliabile non effettuare i viaggi più impegnativi nel fine settimana (causa traffico).

Strade:

A volte fa fatica a credere di trovarsi sulla strada giusta e solo un buon stradario ci può aiutare ("Slovenia e Croazia" 1:300.000 di Eurocart di Bologna è ottimo; oppure "Slovenia e Croazia" 1:500.000 di Touring). Tra le guide turistiche assolutamente la più raccomandabile è "Croazia" di Lonley Planet. Chi nella guida apprezza più l'immagine che il testo si troverà bene con la guida "Croazia" nell'edizione Mondadori.

Chi voglia usare il navigatore si ricordi di scaricare le cartne aggionate della Croazia... e che a volte è meglio chiedere informazioni al benzinaio, in panetteria, al bar... senza perdersi d'animo!

Divertimento:

Chi cerca il divertimento e la vita notturna, è meglio che stia vicino alle località che abbiamo indicato sulla pagina "Divertimento". Party central è la spiaggia Zrce sull'isola di Pag, ma ci sono festival internazionali anche a Tisno (isola di Murter), a Makarska, Spalato, Sibenik, sull'isola Hvar, a Zagabria e a Pola, e locali glamour e fascinosi a Zara, Sibenik...
Le cascate però si vedono solo a Plitvice e Krka; Dubrovnik e Trogir sono uniche, così come Sibenik con la cattedrale di San Giacomo e Spalato con il Palazzo di Diocleziano, ma quando si tratta di trovare mare pulito, un buon ristorante, la spiaggetta carina sotto casa, tutti i paesi lungo la costa si assomigliano ("tipico paese di pescatori") e veramente uno vale l'altro... fino a quando non si incontra la località di cui innamorarsi...

organo marino di Zara
baia Lucisce isola Hvar

Itinerari Croazia centrale:

Da vedere per chi si trovi a soggiornare nelle località della Croazia centrale - isola Pag, Zara...:

- Zara città storica dal bellissimo centro, con l'organo Marino e il saluto al sole;

- isola Pag famosa per i suoi merletti e l'ottimo formaggio di pecora, l'agnello alla griglia e l'olio di Lun;

- il Parco Nazionale delle isole Kornati, raggiungibile in barca da Zara, Murter;

- il Parco Naturale del Lago Vrana, riserva ornitologica, ideale per gli amanti della pesca, si trova tra Pirovac e Pakostane...

- le saline di Nin

- Sibenik, una delle più antiche città dell'Adriatico Croato, famosa per la Cattedrale di San Giacomo e il ricchissimo programma culturale e di i intrattenimento, con Festival giovani e divertenti e rassegne musicali e teatrali imperdibili...

- la cittadina di Primosten con il suo centro storico raccolto su una penisola...

- la città fortificata di Trogir, sito protetto dall'UNESCO;

- il Parco Nazionale di Paklenica apprezzato da amanti del trekking e dell'arrampicata;

- il Parco Nazionale Krka con le sue bellissime cascate, le fortezze, gli edifici storici e tradizionali...



Prigradica
Riviera di Zara: Privlaka

Itinerari Croazia meridionale:

Chi decida di trascorrere le sue vacanze nella Dalmazia Meridionale (penisola di Peljesac, isole di Korcula, Lastovo, Vis, Mljet...) non può non visitare Dubrovnik, uno dei simboli della Croazia con le sue mura bianche a picco sul mare, ma ci sono altre bellissime località da vedere e dove soffermarsi:

- la cittadina fortificata di Korcula, sull'isola Korcula;

- la penisola di Peljesac con i suoi vigneti e le mura difensive;

- le isole Elafiti - Kolocep, Lopud e Sipan, vicino a Dubrovnik

- il Parco Nazionale dell'isola Mljet

- l'arcipelago di Lastovo con il suo Parco Naturale, paradiso di sub e naturalisti;

- la città di Hvar sull'isola Hvar con il suo porto in stile barocco costruito nel XVI secolo sul quale si affaccia la cattedrale di Santo Stefano..."


- la cittavecchia di Dubrovnik racchiusa dalle sue mura bianche; la cittù è stata dotata di un afunivia che porta fino alla cima del monte Srd dove da una terrazza panoramica è possibile lascia spaziare lo sguardo sull'Adriatico, le isole vicine, le navi che cembrano dipinte sul blu del mare...

- l'Arboreto di Trsteno, Giardino botanico secolare che raccoglie esemplari da tutto il mondo...


Charter in Croazia con o senza skipper, crociera tra le isole o faro in affitto?

Clikka sulla foto e realizza la tua vacanza da sogno, navigando nel mare incantevole della Croazia o fermandoti in uno dei romantici fari della Croazia!

E come sempre se non trovu quello che stai cercando o vuoi delle info in più mandaci una mail oppure compila il modulo che trovi qui - modulo contatto

rCharter in Croazia
relax in Croazia
faro di Puntamika

baia Dubovica isola Hvar
isole Kornati
isola Proizd davanti a Vela Luka
Vis in Dalmazia

3 Itinerari facili, interessanti e già pronti!

Itinerario costiero: le grandi città

--- Sbarcando nella bellissima città di Dubrovnik bisogna dedicare le prime ore della mattina alle bellissime mura - prima cioè che le navi da crociera che sono una costante davanti al porto vecchio comincino a sbarcare i loro passeggeri e la città, ma soprattutto le mura, si affollino di persone.
Dal porto si può approfittare per vistare l'isola Lokrum con i suoi bellissimi pavoni e le spiagge rocciose, oppure scegliere un tour delle Elafiti.
Da Dubrovnik la prossima fermata ci porta a Korcula, isola verdissima famosa per il suo vino, le spiagge di sabbia di Lumbarda e il centro storico fortificato del suo capoluogo...
Da Korcula è possibile raggiungere l'isola di Hvar, una delle isole più "complete" dell'Adriatico Croato: ha un lato festaiolo e alla moda, piccoli borghi rustici, natura lussureggiante, belle spiagge e ristoranti per ogni gusto...
Da Hvar ci spostiamo a Spalato e al Palazzo di Diocleziano approfittando del nuovissimo servizio di collegamento con idrovolante: la visita del Palazzo può occupare alcune ore o tutta la giornata, per terminare nelle catacombe-bazaar...
Si prosegue poi verso Zara, un mix perfetto di storia antica e contemporanea e porto di partenza per una visita al Parco Nazionale delle isole Kornati.
Risalendo lungo la costa è possibile raggiungere Pola e il suo bellissimo anfiteatro per assistere e a un concerto o una ricostruzione storica, una visita veloce alla città - al teatro romano, al mercato e alle spiagge di Punta Verudela - e una puntata al Parco Nazionale delle isole Brioni, magari per vedere un classico teatrale nel teatro Ulysses con ambientazione in una vecchia roccaforte militare...
Da Pola a Rovigno il passo è breve, ma il paesaggio diversissimo: la città vecchia sorge su una penisola collinare e in cima alla collina svetta la Chiesa di Sant'Eufemia: le stradine per raggiungere la chiesa formano un labirinto sul quale si affacciano case alte e strette e mostrano strette scalinate che scendono verso il mare...
Lasciando il mare alle spalle si raggiunge Zagabria, la capitale della Croazia un mix di cultura e arte, passato e presente. Ci sono i musei da visitare, certo, ma anche le piazze, le chiese, le gallerie, la torre dell'orologio, il lago Jarun...
Da Zagabria l'ultimo passo è raggiungere il Parco Nazionale di Plitvice: chi lo vede per la prima volta rimane senza fiato, chi ci torna... anche!

Itinerario gastronomico!

Partendo dall'entroterra Istriano si possono assaggiare i famosi tartufi, il vino d'Istria e piatti a base di cacciagione e verdure coltivate e cucinate con metodi tradizionali per poi spostarsi verso la costa e Volosko dove provare piatti di pesce appena pescato in piccole konobe (cantine) da pochi posti o grandi ristoranti griffati. Da Volosko con un breve viaggio si raggiunge l'isola Krk dove concedersi qualche bottiglia di buon vino a Vrbnik e dintorni e agnello allo spiedo e polipo sotto la peka. Da Krk si raggiunge Crikvenica, conosciuta per le sue ciliegie e prodotti derivati, mentre scendendo lungo la costa oltre Senj si può decidere di visitare l'isola Pag per comprare il famoso formaggio di Pag in tutte le sue varianti - fresco, stagionato, sott'olio... .
Da Pag si raggiunge Zara dove i più avventurosi possono imbarcarsi per Dugi Otok o la più vicina Ugljan alla scoperta del polipo con le patate cotto sotto la peka o campana: da ordinare il giorno prima, quindi bisogna programmare un soggiorno che comprenda almeno un pernottamento se non due...
Attraversando il ponte che collega Ugljan a Pasman si arriva al traghetto per la terraferma e si scende lungo la costa verso Sibenik fermandosi lungo la strada per un piatto di calamari dell'Adriatico alla griglia, o scampi o conchiglie provenienti dagli allevamenti costieri... tutti annaffiati dall'ottimo vino dalmata, prodotto a Korcula, ma anche sulla penisola di Peljesac, a Orebic e Ston...

Ciovo vicino a Trogir
esplorando il fiume Cetina

Tour delle isole

In Croazia ci sono oltre 1000 isole alcune grandi, alcune piccole, alcune semplici scogli. Tra quelle da visitare in un ipotetico tour si possono scegliere o le isole del Quarnero (nord) - Krk, Rab, Lussino, Cres, Susak, Unije, le isole Brioni - l'isola Pag, o le isole della Riviera di Zara - Vir, Ugljan, Pasman, Dugi Otok, Molat l'arcipelago delle Kornati, oppure spingersi a sud con Murter (collegata da un ponte mobile) Hvar, Brac, Solta, Vis, Mljet, Lastovo partendo dal porto di Spalato...

Dalmazia e l'isola vulcanica di Jabuka
Riviera di Pola


Istria | Dalmazia | Croazia isole