Croazia Info di Branko e Nicoletta
Consigli di chi è già stato in Croazia:
Crikvenica Valbandon

Se siete già stati in Croazia, o preferibilmente appena tornati, mandateci le vostre osservazioni, descrivete le esperienze che avete avuto (basta compilare il "form" in fondo alla pagina). Leggendo la pagina, vi renderete subito conto che è un modo di vedere le cose che non si trova nei soliti canali informativi.

Vostre esperienze
¤ Spedisci un consiglio
Aggiungi questa pagina ai

Preferiti

... | 2004 | 2005 | 2006 ( a - b - c - d - e - f ) | 2007 | 2008 | 2009 | 2010

Mario e Antonella Giannetti - antonella.moscardini AT gmimarbles.com (agosto 2006)

La nostra "seconda"avventura in Croazia è stata sull'Isola di Hvar e precisamente nel paese di Sucuraj che è l'ultimo villaggio a sud dell'Isola. Vi possiamo garantire che nel caso siate alla ricerca di un posto veramente tranquillo per voi e la vostra famiglia, qui troverete un paradiso per le vostre vacanze. La cosa più bella è che c'è spazio per tutti garantendo la massima privacy nelle piccole insenature e spiagge che troverete vicino casa. La nostra famiglia era alloggiata in un appartamento confortevole e ben attrezzato (euro 50 al giorno), i padroni di casa erano al piano inferiore, discreti ma pronti ad intervenire nel caso avessimo avuto bisogno. Il paese è frequentato perlopiù da famiglie, ma nel caso si sentisse il bisogno di un pò di mondanità c'è la vicina Jelsa. L'acqua è pulita (indispensabili per i bambini le scarpette di gomma per gli scogli), peccato che ogni tanto si intraveda qualche discarica magari vicino ad un 'insenatura ideale dove prendere il sole. E poi cosa dire ancora.... sono talmente belli i ricordi di questo posto che se volete saperne di più non esitate a contattarci.

Pippo - p.cive AT virgilio.it (agosto 2006)

Sono stato a Hvar (Dalmazia centrale) dal 28/07 al 04/08/2006, assieme a 2 amici. Abbiamo viaggiato con un'agenzia viaggi ... Tutto il viaggio è stato organizzato in quasi tutti i particolari, accompagnati fino a davanti l'appartamento, ma c'è stato un evento spiacevole in quanto contrariamente a quanto ci è stato assicurato, l'appartamento non si trovava in centro, ma alla fine della città a mezz'ora dal centro.
Hvar è bellissima sia come mare che come paesaggi, è un centro internazionale del turismo, è davvero "in", e i prezzi sono ancora relativamente bassi. Si mangia bene soprattutto pesce, consiglio il ristorante "MARINERO" che ha prezzi abbastanza bassi e piatti di buona qualità e un buonissimo servizio. Con 15 euro a cena (108 kune) ci vengono antipasto, piatto di pesce e birra. Con la maggior parte delle birre o altri alcolici li hanno un tasso alcolico molto più basso. Consiglio di visitare l'isola di Zdrilca che è a 10 minuti di taxi boat da Hvar, è una specie di piccola oasi. Per il famoso "CARPE DIEM" è un semplice disco pub , che la sera diventa privato perchè ci vanno i ricconi croati e fanno entrare solo sventole croate e vari amici. Tanto da fuori lo "spettacolo" si vede lo stesso. Tanto di giorno possono entrare tutti. La discoteca "Veneranda" è ok , ma si inizia a ballare alle 2,30-3 di notte, l'ingresso è solo 50 kune pari a circa 7 euro. Ma purtroppo ogni notte mettono la stessa musica. Comunque le vacanze si possono organizzare da sè, perchè quasi tutti gli abitanti di Hvar hanno almeno 2 appartamenti da affittare, certo poi bisogna tenere conto di viaggiare in autobus per Spalato per prendere il traghetto per Hvar. Come costo autobus e traghetti andata e ritorno si aggira sulle 110 kune 15 euro, c'è da verificare gli orari. Hvar è un posto in cui vale la pena andare, specialmente se sapete inglese e/o francese, comunque li l'italiano lo capiscono tutti.

divertimento

Gabriele (agosto 2006)

Sono stato due anni fa sull'isola di Hvar . E' veramente un angolo di paradiso. Non parliamo poi della vita notturna......!!!! Si balla dalle sei del pomeriggio fino all'alba se uno ci riesce. Vi chiederete - e il mangiare? Fatevi fare delle belle grigliate di pesce e non vi pentirete. Penso di avervi descritto l'isola nei punti che piu' vi interessano. Dimenticavo.... le donne !! Lasciate perdere.

Giuse - olivieg AT alice.it (agosto 2006)

Lo scorso anno, anche seguendo i vostri consigli, nella seconda metà di settembre ho passato una decina di giorni in Croazia, prima a Rabac e poi a Lussino: è stato proprio bello, e quest'anno penso di ritornare facendo base a Artatore (Lussinpiccolo), un delizioso villaggio con ottimi ristorantini, bella costa senza ressa ed un mare di sogno! Non sono molto giovane, ma finchè avrò voglia di girare e fino a quando l'ambiente continuerà ad essere così piacevole, anno dopo anno, farò il giro delle diverse isole, almeno di quelle che offrono un minimo di ricettività organizzata. Se qualcheduno vorrà inviarmi suggerimenti o informazioni utili, lo ringrazio anticipatamente.

Elisa (luglio 2006)

Sono stata sull'isola di Rab la scorsa settimana... dire che è stupenda è davvero poco! Una vacanza davvero indimenticabile! Sono stata al campeggio di San Marino a Lopar, dove la spiaggia è lunga circa 1 km e mezzo ed è completamente di sabbia finissima! Luogo ideale per famiglie con bambini piccoli (infatti ce n'erano un sacco!) ma anche per chi, come me e il mio fidanzato, desiderava solo un posto tranquillo, dato che a luglio non è ancora troppo affollata. Campeggio molto ben attrezzato, bagni puliti. Ottimo il ristorante Konoba Maslina sulla strada che da Lopar porta alla cittadina di Rab, un vero gioiellino! Consiglio a tutti di fare un'escursione giornaliera in barca per visitare l'isola dal mare (si scoprono calette altrimenti impossibili da raggiungere) e gli isolotti vicini a Rab (Goli Otok) dove all'epoca di Tito erano rispettivamente un carcere maschile e un carcere femminile. Inoltre nella zona antistante Suha Punta è possibile vedere molto da vicino i delfini, un'esperienza unica! Per finire sconsiglio di andare fino a Jablanac e di prendere il traghetto da lì, noi abbiamo fatto più di tre ore di coda x 10 min di traghetto! Al ritorno abbiamo invece preso l'altro traghetto dal porto di Lopar che porta sull'isola di Krk (collegata poi alla terra ferma con un ponte), che dura un'ora ma che è molto meno affollato, ed è andata molto meglio!

Lorenzo (agosto 2006)

Eccomi di ritorno da una settimana a Crikvenica (Kajac/Dramalji)! Innanzitutto grazie per tutte le informazioni che ho trovato sul sito. In particolare mi sono serviti i consigli per non perdersi entrando in Croazia (da Trieste). Siccome alcuni nostri conoscenti erano appena stati la settimana precedente nello stesso posto abbiamo, però, voluto fare lo stesso di testa nostra/loro e dopo Rijeka abbiamo continuato in autostrada passando sopra la città fino alla seconda (o terza) uscita, per evitare il golfo, che ci era stato descritto come "caotico". E invece meno di un kilometro dopo l'uscita ci siamo ritrovati in colonna, e vi siamo rimasti per almeno un'ora, praticamente fino a quando siamo tornati sulla strada della costa...
per il resto una settimana stupenda, anche se per mangiare del buon pesce a Crikvenica abbiamo dovuto attendere fino al 4. tentativo. (Ristorante Amor, un ottimo tonno!). Al contrario invece siamo sempre rimasti soddisfatti dei ristoranti a Dramalj.
Meta per la prossima vacanza in Croazia sarà di sicuro l'isola di Krk. Veramente molto carina, soprattutto la cittadina di Krk, ma anche alcuni piccoli villaggi sulla costa, dove siamo capitati per caso.

Alessia e Daniele (agosto 2006)

Siamo da poco tornati da Hvar, un'isola magica!! Abbiamo alloggiato in una casa nell'omonima città, con una straordinaria vista sul mare. Ci siamo innamorati follemente di questi straordinari posti, del trasparente mare, del bel clima e dei vicoletti pieni di locali e profumati di lavanda. Bellissime sono state le escursione alle isole di fronte Hvar: Palmigiana, Mlini e Vlaca, tutto lasciato ancora allo stato naturale. Particolare e anche la spiaggia (di ciottoli) denominata Milna, dove per poco non abbiamo incontrato il calciatore Tudor!! Peccato!! Di sera il porto si riempie di barche e di gente di tutte le età, i locali come il Carpediem o il Riva sono davvero carini. Siamo rimasti stupiti dall'ottimo cibo servito nei ristoranti con camerieri gentilissimi, in special modo al più economico Marinero. Mi raccomando non dimenticate le scarpette da spiaggia e se conoscete qualche parola di inglese vi troverete sicuramente meglio! Buon divertimento!!

Cres traghetto

Morena (luglio 2006)

Sono in procinto di tornare a Cres, isola indimenticabile, paesaggi mozzafiato, acqua cristallina, uliveti che ombreggiano la spiaggia. Torno nello stesso appartamento dell'anno scorso, a Melin (frazione di Cres). Si mangia carne buonissima, la gente è ospitale e i tramonti sono magnifici, è un posto adatto anche per chi ama la pesca! Oserei dire che è un posto ottimo per chi vuole rilassarsi!

Michela mikimal AT supereva.it (luglio 2006)

ciao, mi ritrovo ancora a scegliere la Croazia per il terzo anno di fila!! Nel 2004 sono stata sull'isola di Rab per una settimana e poi all'isola di Pag per altri 5 giorni. Ho potuto abbinare una settimana di puro relax a Rab dove l'ambiente era più tranquillo e la vita di mare aveva il sopravvento, mentre a Pag e più precisamente a Novalja la vita notturna è stata fantastica, soprattutto sulla spiaggia a Zrce... L'anno scorso siamo stati a Veli Losinj ed è stato bello anche li, l'isola è tranquilla ma molto caratteristica. E tra poco si riparte: destinazione Rab!! se non fosse per le curve infinite per arrivarci sarebbe fantastico ma è così e via!!! Buone vacanze da Miki.

Eva (giugno 2006)

Siamo appena rientrati da una settimana da sogno a complesso di Plava Laguna - Parenzo, albergo adatto per i bambini con animazione (mini club di giorno e baby disco la sera), piscine per bambini, parco giochi recintato e praticamente nessuna zanzara. Nell'albergo (abbiamo scelto un 3 stelle a mezza pensione) una pulizia invidiabile e servizio efficiente e gentile.
Pittoresche passeggiate nei vicoli di Parenzo. Posso consigliare agli amanti del genere un giretto al Kartodromo (3 km a nord di Parenzo)?? Grandi sensazioni per sole 100 kune (14 Euro). Lo consigliamo soprattutto alle famiglie, peccato per il mare... l'acqua era ancora un po' fredda. Ma non si può volere tutto!

... | 2004 | 2005 | 2006 ( a - b - c - d - e - f ) | 2007 | 2008 | 2009 | 2010